«Se compri il terreno  ti facciamo del male»  Arrestati due fratelli
lurate caccivio carabinieri (Foto by Roberto Caimi)

«Se compri il terreno

ti facciamo del male»

Arrestati due fratelli

Lurate Caccivio, in carcere per turbativa d’asta e per le minacce a un agricoltore del paese.

I carabinieri di Lurate Caccivio hanno arrestato, su ordinanza di custodia cautelare, due fratelli di 58 e 61 anni, uno residente a Lurago Marinone, l’altro a Ceriano Laghetto, per il reato di turbativa d’asta.

Secondo le accuse i due avrebbero pesantemente minacciato un agricoltore di Lurate Caccivio che si era aggiudicato all’asta del Tribunale un terreno agricolo del paese già di proprietà di uno dei fratelli. L’uomo sarebbe stato esplicitamente minacciato: gli è stato detto che se avesse firmato il rogito di acquisto avrebbe passato dei seri problemi, gli sarebbe stato fatto del male ed avrebbe rischiato di perdere tutto ciò che aveva.

L’agricoltore, terrorizzato, si è rivolto ai Carabinieri di Lurate Caccivio che provvedevano a ricevere una dettagliata denuncia. A cura dell’Aliquota Operativa dei Carabinieri di Cantù sono state eseguite più specifiche attività di riscontro che hanno portato la Procura a chiedere ed ottenere la misura cautelare in carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA