Semaforo poco intelligente
Code e proteste a Olgiate

OlgiateLo segnala il consigliere Cammarata

Semaforo poco intelligente Code e proteste a Olgiate
La via San Giorgio bloccata dalle auto in coda per il semaforo

In coda al semaforo di via San Giorgio in presenza di tanto traffico. Per contro, nei momenti meno congestionati, c’è chi si azzarda a uscire sulla statale anche con il semaforo rosso.

Lo segnala il consigliere di minoranza Daniela Cammarata (Noi con Voi per Olgiate): «È un semaforo che non soltanto crea molti problemi e disagi, ma è addirittura pericoloso. Non sono pochi coloro che lo considerano come uno stop, non come un semaforo, e non lo rispettano neanche quando è rosso.

Soprattutto negli orari con minor traffico, chi è un po’ pratico della zona va avanti, guarda se c’è qualche veicolo sulla statale e, se non transita nessuno, esce sulla Briantea anche col rosso. Così diventa una situazione di estremo pericolo perché chi sopraggiunge lungo via Roma con il semaforo verde procede spedito, convinto di non incrociare altri veicoli, e invece poi se ne trova uno che all’improvviso gli attraversa la strada».

Un “vizietto” non isolato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA