Sequestro di accessori a Cadorago       Cinesi, ma venduti come italiani
I prodotti sequestrati dalla Guardia di Finanza a Cadorago

Sequestro di accessori a Cadorago
Cinesi, ma venduti come italiani

La Guardia di finanza ha ritirato merce risultata contraffatta per 870mila euro

Una montagna di articoli che per la Guardia di finanza sono contraffatti. Un valore complessivo della merce che è stata sequestrata che raggiunge e super gli 870 mila euro. E’ l’esito dell’operazione che è stata comunicata dalle fiamme gialle nella giornata di ieri, una attività di indagine che era iniziata mesi fa dopo un intervento presso la Nisefa snc di Cadorago dove i “Baschi Verdi” del gruppo di Como avevano rinvenuto articoli per automobili che esponevano una bandiera tricolore, segno del presunto “Made in Italy”, ma che in realtà sarebbero stati prodotti in Cina e in Pakistan.

L’articolo completo su La Provincia in edicola domani, 10 maggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA