Smantellata nei boschi Nella centrale della droga

Smantellata nei boschi
Nella centrale della droga

Servizio “alto impatto” nell’area boschiva del Parco Pineta ad Oltrona di San Mamette. I carabinieri hanno smantellato un bivacco

Servizio “alto impatto” nell’area boschiva del Parco Pineta ad Oltrona di San Mamette. I carabinieri hanno smantellato un bivacco e una persona segnalata alla Procura come assuntore.

Nell’ambito di un apposito servizio predisposto dalla Compagnia di Cantù e volto al monitoraggio e alla repressione dello spaccio nelle aree boschive di Oltrona di San Mamette, i militari della Stazione di Appiano Gentile, con il supporto delle Stazioni limitrofe, hanno ampiamente controllato la porzione del “Parco Pineta” ricadente nel comune di Oltra di San Mamette.

Una lunga giornata nei boschi volta a bonificare, individuare e prevenire episodi di spaccio di sostanze stupefacenti nell’area interessata dal fenomeno ma costantemente monitorata nonché oggetto di intervento da parte dell’Arma dei Carabinieri.

Con cura e meticolosità, i militari dell’Arma hanno rinvenuto e rimosso un bivacco (utilizzato da quegli spacciatori che utilizzano il bosco per mimetizzarsi e svolgere i loro affari. Il tutto è stato rimosso, bonificando di fatto l’area in questione.

Nello stesso contesto, inoltre, il lavoro dei Carabinieri di Appiano Gentile è proseguito con i controlli di numerose persone di transito nella zona, nonché con la segnalazione di un soggetto trovato in possesso di un piccolo quantitativo di cocaina e altrettanto di eroina, venendo segnalato in qualità di assuntore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA