Sul balcone a prendere il fresco  mette in fuga i ladri acrobati
Controlli dei carabinieri a Cadorago (Foto by foto archivio)

Sul balcone a prendere il fresco

mette in fuga i ladri acrobati

Cadorago. Fallisce un tentativo di furto in una palazzina a Caslino al Piano

Merito del caldo africano di questi giorni - che non lascia dormire le persone e le induce, anzi, a cercare il refrigerio notturno sui balconi - se il furto stavolta non è andato a segno.

La morale non cambia. Non accenna a placarsi la calda estate dei colpi messi a segno da ladri e truffatori: le ultime intrusioni, questa volta da parte di ladri acrobati, si segnalano a Caslino e Bulgorello.

A Caslino, nella notte tra martedì e mercoledì scorso, attorno alle 2.30, nella zona di via Baracca, un ladro si era arrampicato sino al primo piano di un condominio, utilizzando il canale di scolo dell’acqua piovana.

Uno degli inquilini in zona era però fortunatamente a quell’ora ancora sveglio: l’uomo ha sentito dei rumori e, affacciandosi dalla finestra, ha visto lo “scalatore” all’opera. Non ha avuto alcun dubbio e ha subito lanciato l’allarme.

A quel punto il malvivente, resosi conto d’essere stato scoperto, ha subito rinunciato ai propri piani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA