Tamponamento a catena  Un ferito a Caccivio
L’incidente in via Repubblica

Tamponamento a catena

Un ferito a Caccivio

In via Repubblica, quattro i veicoli coinvolti

Tamponamento a catena alle 8.20 di oggi sulla provinciale, via Repubblica, all’intersezione con via Cagnola. Quattro veicoli coinvolti e un ferito lieve.

La peggio è toccata alla donna di origini libanesi – 39 anni, residente a Lurate Caccivio – che era alla guida della Opel Astra alla testa dei mezzi incidentati, tutti diretti da Lurate Caccivio verso Appiano Gentile.

Nell’urto, la donna ha riportato il classico colpo di frusta; si è rivolta autonomamente al pronto soccorso, dove è stata poi dimessa con una prognosi di sette giorni. Da una prima ricostruzione del sinistro a cura della polizia locale, la donna ha rallentato perché la vettura che la precedeva doveva svoltare a sinistra. La Opel Corsa che la seguiva, guidata da un pensionato di 79 anni di Vertemate, l’ha urtata. A sua volta è stato tamponato da un autocarro Iveco, condotto da un albanese di 39 anni residente a Lissone, che ha poi colpito il carro attrezzi che lo seguiva guidato da un libanese di 53 anni, residente in paese.

Per consentire soccorsi e rilievi, il traffico sul tratto di strada provinciale interessato dall’incidente è stato regolato a senso unio alternato dalla polizia locale per circa un’ora e mezzo. Riflessi sulla viabilità, con rallentamenti e formazione di code.


© RIPRODUZIONE RISERVATA