Tampone, controlli per tutti  Il Comune paga lo screening
Saranno i volontari di Sos Olgiate a occuparsi dello screening disposto dal comune di Castelnuovo

Tampone, controlli per tutti

Il Comune paga lo screening

Castelnuovo Bozzente: aperte le prenotazioni per aderire alla campagna

Il sindaco:«Solo un contributo volontario per le attività della Sos Olgiate»

Campagna di screening gratuita per il contenimento della diffusione del contagio da Coronavirus. L’amministrazione comunale, in collaborazione con l’Sos Olgiate Comasco e la protezione civile, promuove una campagna di screening mediante tampone rapido antigenico orofaringeo al fine di individuare eventuali portatori asintomatici del virus.

«I tamponi, messi a disposizione gratuitamente dal Comune, saranno effettuati da personale sanitario di Sos Olgiate Comasco – spiega il sindaco Massimo Della Rosa - Ai partecipanti sarà richiesto un contributo volontario, totalmente devoluto alla Sos Olgiate Comasco per il finanziamento delle attività di prevenzione in essere».

La prima data di effettuazione dei test sarà sabato 19 dicembre, dalle 10 alle 16, presso il municipio di Castelnuovo Bozzente. Successive giornate di test verranno comunicate a seguire. Lo screening è aperto a tutti i residenti castelnuovesi. Per partecipare è obbligatoria la prenotazione, che sarà possibile effettuare fino a giovedì 17 dicembre chiamando gli uffici comunali (al numero 031.988203, secondo orari di apertura), fino a esaurimento dei posti disponibili (massimo 50). Una volta effettuata la richiesta, verrà assegnato un orario al quale presentarsi, inderogabile e non modificabile. Dopo il test occorrerà attendere circa 15-20 minuti per riceverne l’esito.


© RIPRODUZIONE RISERVATA