Tendopoli dello spaccio  smantellata ad Appiano
Appiano, smantellamento di un ricovero di fortuna a uso di spacciatori, in zona boschiva

Tendopoli dello spaccio

smantellata ad Appiano

Nei boschi al confine con Lurate Caccivio e Bulgaro

Scovato e smantellato un “villaggio dello spaccio”. Su segnalazione di alcuni cittadini, nei giorni scorsi, i carabinieri di Appiano Gentile e la polizia locale hanno individuato un covo di spacciatori e distrutto il loro ricovero di fortuna, allestito nell’area boschiva in fondo a viale Lecco.

Un’area tra Appiano Gentile, Lurate Caccivio e Bulgarograsso, frequentato da pusher e tossicodipendenti, raggiungibile anche da via Cavallina.

All’interno del bosco è stata rinvenuta una tenda, usata come punto di appoggio da spacciatori e sentinelle.

All’interno e tutt’attorno sono state riscontrate tracce di bivacchi: vestiario, resti di cibo e contenitori alimentari, oltre ad alcune borse, probabili proventi di qualche scippo. Segni evidenti di una zona popolata da spacciatori e clienti, espropriata al tranquillo utilizzo di agricoltori, cacciatori e appassionati di scampagnate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA