Terremoto Astro, nuovi dirigenti   «Riporteremo il calcio a Olgiate»
Un allenamento sui campi della Pineta

Terremoto Astro, nuovi dirigenti

«Riporteremo il calcio a Olgiate»

Al posto del dimissionario Marco Brunelli è stato nominato Salvatore Iannello

Terremoto nel Gsd Astro. Si è dimesso il direttivo in carica dal 2014, sono subentrati i “vecchi” dirigenti con l’obiettivo di riportare il calcio a Olgiate, dopo il trasferimento fuori paese a seguito l’anno scorso del cambio di gestione del centro sportivo comunale, dove l’Astro aveva sempre avuto la propria sede.

Marco Brunelli ha lasciato, il nuovo presidente è Salvatore Iannello, più volte vice presidente del Gruppo sportivo olgiatese e poi dell’Astro; con lui sono stati eletti Sergio Refi (ex presidente, dirigente e direttore sportivo), Angelo Maltecca (ex responsabile contabile), oltre ad Angelo Falcone e Luigi Moro, rispettivamente allenatore e dirigente della squadra del Csi prima Astro e poi Pro Olgiate.

Consiglio che nasce con un mandato preciso: «Riportare a casa il calcio a Olgiate».


© RIPRODUZIONE RISERVATA