Turate, piove in aula  Lezioni con le bacinelle
Bacinelle a terra per raccogliere l’acqua che cade dal tetto

Turate, piove in aula

Lezioni con le bacinelle

Infiltrazioni dal tetto, ma il sindaco Alberto Oleari assicura: «Abbiamo già predisposto gli interventi». Le minoranze però attaccano: «Bisognava pensarci prima»

Bacinelle in alcune aule delle scuole elementari per far fronte alle infiltrazioni d’acqua dal tetto: «Già disposti interventi». fa sapere il sindaco Alberto Oleari.

«Bisognava pensarci prima», ribattono dalle minoranze.

«Negli ultimi tempi, la copertura impermeabilizzante della scuola elementare sta mostrando segni di degrado a causa della vetustà e di recenti grandinate che ne hanno compromesso la tenuta – ha reso noto il primo cittadino, anche tramite i social - per questo motivo due classi presentano evidenti segni di infiltrazioni su alcune pareti e in corrispondenza delle giunture delle lastre prefabbricate del soffitto».

L’amministratore assicura che il Comune è già pronto a far fronte al problema: «L’intervento di sistemazione del tetto, che prevede un quadro economico di 250mila euro, è già stato preventivato e sono state reperite le relative risorse».

«Prendiamo atto degli interventi previsti dall’amministrazione comunale – è il commento di Leonardo Calzeroni (Democratici per Turate) peccato, che il problema sia noto già da due anni». È sulla stessa linea l’ex-assessore Cono Addamo Raffaele, della lista civica di centro destra.

.


© RIPRODUZIONE RISERVATA