Uggiate, il maleducato con l’Audi  La telecamera lo incastra
Il maleducato di Appiano

Uggiate, il maleducato con l’Audi

La telecamera lo incastra

Giovane e ben vestito ha utilizzato il portico di una abitazione come gabinetto

Alle ore 5 e minuti 12 di domenica 8 aprile 2018, un giovanotto ben vestito scende da un’Audi bianca che resta ad attenderlo, con altre persone a bordo, accostata in via monsignor Virginio Sosio, ad un passo dalla chiesa, dal centro e dal municipio.

Il giovanotto non barcolla. Abbassa la testa, in modo da non mostrare il volto, si avvicina all’armadio dei contatori sotto il portico al numero 4 di via Sosio e fa la pipì, una pozza , esattamente contro lo sportello di ferro dell’armadio dei contatori.

Poi, sollevato, si riavvicina all’auto, parla e scherza con gli amici a bordo e l’auto riparte.

Non sa di essere stati ripreso. Ad Appiano Gentile un episodio analogo al maleducato di turno immortalato da una telecamere è costato tremila euro mi multa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA