Un milione da Roma a Olgiate  «Palestra meno cara e scuola più sicura»
La nuova palestra di via Tarchini sorta sulle macerie della “Cupola”

Un milione da Roma a Olgiate

«Palestra meno cara e scuola più sicura»

I fondi verranno usati per il plesso di via Tarchini

Il sindaco: «Così abbatteremo la rata del leasing»

Da Roma, attraverso la Regione, un milione di euro di fondi europei per palestra e scuola media.

Precisamente: 802.286 euro come cofinanziamento per il nuovo impianto sportivo di via Tarchini, su una spesa di 2.674.287 euro; e 232.482 euro per l’adeguamento della scuola media su un importo di 464.965 euro.

Finanziamenti a fondo perduto che saranno erogati al Comune di Olgiate, a seguito della richiesta presentata lo scorso anno nell’ambito del programma del Governo Renzi “Scuola sicura”, finanziato con fondi europei.

«Al milione e 200mila euro che avevamo già stanziato in bilancio per il riscatto anticipato del leasing della nuova palestra, aggiungiamo gli 802.286 euro che abbiamo ottenuto dal Governo – spiega il sindaco Maria Rita Livio – Arriviamo a due milioni di euro, su un costo di costruzione Iva inclusa di 2.674.287 euro. Questo ci permetterà di abbassare la rata di restituzione del leasing della palestra, che oggi non possiamo ancora quantificare, ma che sarà notevolmente inferiore a 100.000 euro all’anno. Potrebbe aggirarsi sui 60-65.000 euro, sostenibili dal nostro bilancio».

Sul giornale in edicola, l’articolo completo con le opinioni delle diverse forze politiche sul giornale .

© RIPRODUZIONE RISERVATA