Una folla ha salutato il sorriso di Greta. Mamma Daniela: «Torna a trovarmi»

Guanzate Tantissimi tra parenti e amici ai funerali della ragazza morta a 21 anni in un incidente. All’uscita della bara il saluto della madre e un lancio di palloncini con le iniziali della giovane

Una folla ha salutato il sorriso di Greta. Mamma Daniela: «Torna a trovarmi»
L’ultima carezza a Greta dei parenti più stretti: la mamma, la nonna e la zia

«Ciao Greta, torna a trovarmi». La mamma di Greta Curti, Daniela Storari accarezza sul sagrato per l’ultima volta la bara di sua figlia.

Mamma Daniela è una donna forte, coraggiosa, cerca di dare conforto a tutti, familiari ed amici. Sa che non rivedrà più il corpo di Greta, la sua bellezza, ma spera che la sua anima altrettanto bella, torni a trovarla. come quella farfallina che nei giorni scorsi le ha fatto in qualche modo sentire la sua bambina ancora vicina. Gremita la chiesa parrocchiale per l’addio a Greta Curti, di soli 21 anni, vittima di un incidente stradale ad Appiano Gentile.

La ragazza, al termine del turno di lavoro, era a bordo di un Suv, alla guida il titolare del ristorante presso cui lavorava. Il mezzo all’improvviso si schianta contro un muro, i medici in ospedale operano Greta per cercare di salvare la vita, ma la ragazza non ce la fa. Erano in tanti ieri a darle l’ultimo saluto, stringendosi con affetto al dolore dei genitori, a Domenico che l’ha cresciuta come una figlia, a nonna Giusy e agli zii che l’hanno amata moltissimo e agli altri familiari.

Il parroco don Alessio Bianchi che celebra la funzione con il vicario don Carlo Bosco invita coloro che hanno amato Greta a trovare consolazione nella Parola di Dio.«Greta con il suo sorriso, la sua gioia, la sua bellezza, sogni e desideri di un futuro coraggioso, ha sempre difeso la bellezza da ogni cupidigia. Una vita breve, ma intensa per difendere la bellezza, l’amore da ogni egoismo e malvagità. Greta ha brillato in questi pochi anni con il suo sorriso e la sua speranza. A noi spetta il compito di continuare ciò che non è riuscita a finire nei suoi sogni» ha esortato il parroco. Nel Vangelo di Luca Gesù dona la resurrezione ad un giovane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True