Cadorago: doppio ergastolo   per l’omicidio al bar
Franco Mancuso mentre viene caricato in ambulanza subito dopo l’agguato

Cadorago: doppio ergastolo

per l’omicidio al bar

Bartolomeo Jaconis (61 anni) e Luciano Rullo (52) condannati per la morte di Franco Mancuso a Bulgorello. La Corte d’assise li ha ritenuti colpevoli di essere rispettivamente il mandante e l’esecutore materiale del delitto

Si è concluso con una doppia condanna all’ergastolo il processo per la morte di Franco Mancuso , ucciso l’8 agosto del 2008 nel giardinetto del bar Arcobaleno a Bulgorello di Cadorago. La corte d’Assise di Como - presieduta dal giudice Valeria Costi - ha ritenuto i due imputati Bartolomeo Iaconis , 61 anni originario di Giffone ma residente a Fino Mornasco, e Luciano Rullo , 52, lui pure di Fino, colpevoli il primo di essere il mandante, il secondo l’esecutore materiale del delitto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA