Comense, 25 anni fa   la magia di Cantù
Il festoso giro del campo di Silvia Todeschini e Viviana Ballabio con il bandierone nerostellato

Comense, 25 anni fa

la magia di Cantù

Basket femminile: La finale di Coppa dei Campioni al Pianella consegnò la squadra definitivamente alla storia. Cinquemila spettatori in quel 23 marzo

Sono trascorsi 25 anni dalla Coppa dei Campioni che la Comense vinse al Pianella. Un trionfo memorabile che suggellò l’egemonia di uno squadrone entrato nella leggenda.

La Comense degli anni Novanta fu infatti la massima espressione del basket femminile (9 scudetti e 8 final four di Eurolega consecutivi), e quella formazione che il 23 marzo del 1995 davanti un pubblico mai visto prima alzò al cielo la sua seconda Coppa dei Campioni, è stata con tutta probabilità la squadra italiana più forte di ogni epoca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA