Infarto, la diagnosi
si fa con lo smartwatch

Cambiano le linee guida per le cure , andando nella direzione di un intervento meno standard e più basato sulla reale situazione del paziente

Infarto, la diagnosi si fa con lo smartwatch

(Foto di Il cuore monitorato dallo smatwatch)

Cambiano le linee guida per le cure in caso di infarto, andando nella direzione di un intervento meno standard e più basato sulla reale situazione del paziente. E aumentano le possibilità di diagnosi, aprendo la strada all’utilizzo dello smartwatch come alternativa di emergenza all’elettrocardiogramma. Sono alcuni dei risultati dell’eccellenza della ricerca italiana, presentati al congresso dell’European Society of Cardiology 2020 (ESC).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}