Nicole, la lotta alla malattia negli Usa Folletti e case di Natale per aiutarla
Nicole Barile sarà operata in Florida i’11 dicembre

Nicole, la lotta alla malattia negli Usa Folletti e case di Natale per aiutarla

CANTÙ Già raccolti 180 mila euro per sostenere i costi della seconda operazione

Se tanto è stato raccolto grazie alla generosità di molti, canturini e non, tanta strada resta ancora da percorrere. È una solidarietà nell’ordine delle decine e decine di migliaia di euro, quella per la piccola Nicole Barile, che deve ancora tuttavia percorrere all’incirca la metà del percorso, per arrivare a coprire i costi del secondo intervento chirurgico negli Stati Uniti.

A breve, la partenza per l’America. La piccola, tre anni, viene fermata per strada, riconosciuta da tanti. C’è chi si emoziona nel vederla. Lei, di solito, è serena, tranquilla. In famiglia, le hanno già insegnato a come affrontare una situazione delicata. «Lei è tranquilla perché noi siamo abbastanza tranquilli - dice la mamma di Nicole, Sabrina D’Amato - Basta non farle pesare questa situazione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA