L’impresa di Trenord:  non avvisa i macchinisti  E saltano i treni per i Balocchi
Como trenord disagi pendolari, ritardi, treni cancellati, (Foto by Andrea Butti)

L’impresa di Trenord:

non avvisa i macchinisti

E saltano i treni per i Balocchi

Trenord non ha avvisato i macchinisti delle corse straordinarie. E ieri ennesimo caos

Trenord aveva annuncia più corse su Como per la Città dei balocchi, ma domenica si è scordata di avvisare i macchinisti e i treni sono stati cancellati. Incredibile, ma vero. Quattro treni straordinari erano stati previsti lungo la linea Como-Lecco, per favorire l’afflusso di visitatori anche da Erbese e Canturino, ma sono stati soppressi.

L’azienda ammette che i treni sono stati annullati “per ragioni tecniche”, glissando sui motivi per cui i convogli non sono partiti. «A detta di Trenord è stata colpa di un inconveniente tecnico - racconta Giovanni Galimberti, referente del comitato pendolari Como Lecco - invece non c’erano i macchinisti perché l’azienda non ha dato direttive al personale e non ha organizzato i turni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA