«Addio, Saretta»
Cabiate si ferma
per l’ultimo saluto

In 400 si sono stretti ai familiari in chiesa e fuori. Tante presenze tra la “sua” Ginnastica e la Croce Bianca. Don Walter Anzani: «L’amore è più forte della morte»

«Addio, Saretta» Cabiate si ferma per l’ultimo saluto
Cabiate - Il picchetto della Croce bianca per Sara Colombo

Una pioggia leggera, come le lacrime, ha iniziato a scendere al termine della cerimonia funebre. Una cerimonia dolorosa, ma nello stesso tempo serena per la consapevolezza che Sara Colombo, strappata alla vita terrena a soli 35 anni dopo una lunga malattia, è stata un dono. Per tutti: per la sua famiglia (mamma Mariella, papà Ezio, il fratello Luca); per le amiche; per le colleghe, le mamme, le atlete della Ginnastica Cabiate; per i bambini della scuola materna di Cesano, dove insegnava.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True