Esplodono i contagi: 888 in 24 ore
Ma i casi gravi sono 7 volte di meno

Il Covid morde ancora - A Natale boom di positivi sul Lario, non erano così tanti da oltre un anno - Pregliasco: «Il vaccino protegge. Picco atteso a metà gennaio, effetto feste e ritorno a scuola»

Esplodono i contagi: 888 in 24 ore Ma i casi gravi sono 7 volte di meno

I dati sui nuovi positivi riportano alla memoria quanto registrato lo scorso anno, a inizio dicembre. Quando, come nei giorni scorsi, i contagi nel Comasco hanno sfiorato quota 900.

Se è vero, come è vero, che il virus ha ripreso la sua corsa, è indubbio però che la situazione che si sta registrando ora non è affatto sovrapponibile rispetto a quella di oltre 12 mesi fa. E lo dicono altri dati. Quelli sul numero dei ricoverati. Dei letti occupati in terapia intensiva. Ma soprattutto delle vittime.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}