«In coma dopo una rapina a Napoli»
Ma era stato il compagno: arrestato

Cermenate, un uomo di 41 anni è accusato di aver ridotto una donna di 75 anni in stato vegetativo

«In coma dopo una rapina a Napoli» Ma era stato il compagno: arrestato
A Cermenate è intervenuta la polizia di Stato per arrestare l’uomo

Si sarebbe inventato ogni cosa. L’aggressione. La rapina. Le botte subite mentre si trovavano a Napoli. In realtà a far finire in coma la convivente sarebbe stato proprio lui: l’uomo che aveva puntato il dito contro l’allarme criminalità nel capoluogo partenopeo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}