I ladri si calano dal tetto e sfondano i muri della ditta: danni ingenti, ma bottino magro

Fino Mornasco Il colpo messo a segno nella notte alla Verco di via Regina. Il titolare: «Hanno disattivato gli allarmi, spaccato cinque porte e bucato le pareti. Rubate le attrezzature»

I ladri si calano dal tetto e sfondano i muri della ditta: danni ingenti, ma bottino magro
Il buco creato in una delle pareti di cartongesso

Sono entrati dal tetto, hanno disattivato allarmi, abbattuto porte e creato buchi nelle pareti di cartongesso. I ladri che, l’altra notte, hanno fatto irruzione nell’azienda Verco di via Regina a Fino Mornasco sapevano indubbiamente come muoversi, anche se viene da pensare che probabilmente contassero di fuggire con un bottino più sostanzioso. Invece se ne sono andati con poche decine di euro in contanti e alcuni materiali: significativi, però, i danni che si sono lasciati alle spalle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA