Colverde, autovelox a ridosso del valico
Frontalieri nel mirino del radar

Una settimana di controlli della polizia elvetica appena oltre Drezzo La Lega dei Ticinesi: «Se si sentono perseguitati, smettano di lavorare qui»

Colverde, autovelox a ridosso del valico Frontalieri nel mirino del radar
Il radar in dotazione alla polizia cantonale quando era collocato a Gandria

A questo punto è evidente che i frontalieri in transito dal valico di Pedrinate (l’omologo di Drezzo) hanno un conto aperto con gli autovelox ticinesi, meglio conosciuti oltreconfine come radar.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}