I movieri non bastano: Regina in tilt

Tremezzina Le code si sono formate quando gli osservatori del Traffico hanno fatto la loro pausa, tra le 11 e le 15

I movieri non bastano: Regina in tilt
La scena si ripete: senza movieri camion e bus bloccano la strettoia

Il debutto degli osservatori del traffico - deciso nel breve volgere di una settimana dal Tavolo di Coordinamento sulla variante, vista l’allerta traffico per la festività svizzera dell’Ascensione -, avvenuto ieri mattina alle 7, ha sostanzialmente confermato che la Regina in talune situazioni non può rimanere senza controllo.

Perché nelle quattro ore di pausa del servizio - dalle 11 alle 15 - le strettoie di Colonno, Sala Comacina e Ossuccio sono andate letteralmente in tilt (saltati tutti i semafori intelligenti), causando una paralisi del traffico lunga sette chilometri sull’asse Argegno-Lenno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}