Carbonate, accoltellò l’amico
Condanna definitiva: 4 anni e 8 mesi

La Cassazione respinge il ricorso presentato dal legale del trentenne senegalese accusato di tentato omicidio

Carbonate, accoltellò l’amico Condanna definitiva: 4 anni e 8 mesi
Carbonate - Tentato omicidio in piazza Europa Unita 3b - I carabinieri di Mozzate fuori dall'abitazione dove era avvenuta l'aggressione

Diventa definitiva la condanna a quattro anni e otto mesi di reclusione per Kebe Mbaye, 34 anni, originario del Senegal, accusato di aver accoltellato un amico colpevole di essersi lamentato per la troppa polvere alzata durante le pulizie di casa. La corte di Cassazione ha infatti respinto il ricorso del legale dell’imputato, che aveva chiesto di rivedere la qualificazione giuridica del reato, ancorché la pena finale - all’epoca della sentenza davanti al giudice delle udienze preliminari - era stata patteggiata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}