L’auto sospetta non sfugge ai varchi: in arresto pusher con tre etti di cocaina

Olgiate Comasco La Golf era già stata segnalata proprio perché usata dagli spacciatori. Carabinieri all’inseguimento della vettura. Il valore della droga superiore ai 25mila euro

L’auto sospetta non sfugge ai varchi: in arresto pusher con tre etti di cocaina
I marocchini hanno tentato inutilmente di disfarsi dello stupefacente, ora sono al Bassone

L’auto sospetta non è passata inosservata, attraversando il sistema dei varchi di sorveglianza del comune di Olgiate Comasco.

Era già nota, quella Volkswagen Golf, in quanto ritenuta essere guidata da persone dedite all’attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Così, quando lunedì sera, intorno alle 17, la stessa vettura si è di nuovo materializzata nel territorio comunale lungo via Lomazzo, una “gazzella” dei carabinieri della stazione del paese si è messa al suo inseguimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA