Venerdì 18 Giugno 2010

Pamela Anderson cade in moto
Salva grazie al casco di Lapo

Dopo Brad Pitt, Geroge Clooney, Arnold Scharzennegger e Ewan Mc Gregor è la volta di Pamela Anderson.
La bella tutta forme era stata avvistata aggirarsi tra i motociclisti a Laguna Seca, la pista californiana del moto GP. Ma le cronache gossipare del posto narrarano di una rovinosa caduta della biondona dalla moto, una Harley Davidson Electra Glide nuova di zecca, all'incrocio tra Olympic Boulevard e Brodway Street.
per fortuna la Anderson non avrebbe riportato ferite. ma deve dire due grazie: il primo a uno dei tanti cartelloni pubblicitari che addobbano la Down Town di Los Angeles. Il secondo grazie sa di italiano: infatti la signora grandi forme si è salvata da  possibili letali contusioni alla testa grazie al nuovo casco Italia Independent, realizzato da Lapo Elkann in carbonio e alluminio. Molto apprezzato in California anche per il tessuto termo-regolabile che protegge dalle alte temperature.
Sarà vero? I siti del posto giurano di sì, che non si trtata di una trovata pubblicitaria, anche se qualche dubbio resta,
Comunque la caduta non è passata inosservata e dopo aver constatato le mananza di lesioni, Pamela ha dovuto firmare autografi ai tanti automobilisti che si era no fermati senza preoccuparsi di mandare il tilt la circolazione. E un paio di firme preziose, c'è da giurare insieme a un bel po' di sorrisi in cambio di occhiate malandrine, sono finite anche ai poliziotti della Stradale intervenuti.
Finito l'imprevisto spettacolo, la Anderson è rimontata in moto sfrecciando via a tutta velocità.

u.montin

© riproduzione riservata

Tags