Mercoledì 08 Settembre 2010

Un bikini di carne per Lady Gaga
l'ultima provocazione della star

TOKYO L'ultima provocazione di Lady Gaga arriva dal Giappone. Sulla copertina di «VogueHomme Japan» la cantante, famosa per i suoi abiti eccentrici e provocatori, sfoggia la sua "mise" più compromettente: una sorta di bikini fatto di bistecche e pezzi di carne, a corredo dell'articolo intitolato «The naked truth», la verità nuda e cruda.
Lady Gaga per il momento tace sul servizio fotografico, ma la copertina ha già scatenato l'ira della «People for the Ethical Treatment of Animals», la più grande associazione animalista del mondo. «Il lavoro di Lady Gaga è stupire con apparizioni bizzarre. Quest'ultima trovata lo è sicuramente perché nessuno si metterebbe della carne animale come vestito», ha commentato Ingrid Newkirk, presidente delle Peta.
L'idea di Gaga in realtà non è nuova. Nel 2008 Tyra Banks aveva fatto posare le modelle di «America's Next Top Model», fortunata trasmissione televisiva americana, in un macello avvolte nella carne cruda. «Non importa quanto bene sia presentata, la cane di animali torturati rimane carne di animali torturati», aveva commentato anche allora la Peta.

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags