Lunedì 13 Dicembre 2010

Povero Carlo: deve rinunciare
alla sua amata Rolls Royce

LONDRA - Il Principe Carlo dovrà probabilmente rinunciare alla sua amata Rolls Royce da parata. Tutto ciò dopo che l'auto regale è stata attaccata la scorsa settimana dagli studenti nel centro di Londra.
Il probleama, come ha ha sottolineato il ministro dell'interno Theresa May intervistata dalle tv britanniche, è soprattutto legato alla sicurezza del futuro re e della consorte Camilla. La May ha detto che a suo avviso la Phantom VI al centro dell'assalto di giovedì sera a Regent Street "non è adatta" per trasportare la coppia reale  nel centro di Londra. 
Il ministro ha confermato che la moglie del principe, Camilla, è stata colpita alle costole da un manifestante attraverso un finestrino dell'auto e non ha escluso che in future manifestazioni la polizia sarà autorizzata a usare "cannoni ad acqua" per sparare docce fredde sui manifestanti, un'arma auspicata dalle forze dell'ordine soprattutto d'inverno.

s.golfari

© riproduzione riservata

Tags