Sabato 22 Gennaio 2011

Dalle scarpe al Colosseo:
Della Valle lo restaura

ROMA - I soldi non gli mancano, anche perchè pur in tempi di crisi i suoi fatturati sono stellari. E così il patron di Tod's, Diego Della Valle, ha deciso di contribuire al restauro del Colosseo. L'imprenditore, come già si vocifera da alcuni mesi, si è impegnato a versare 25 milioni di euro per finanziare gli otto ambiti di lavoro previsti dal piano degli interventi. Il pagamento del contributo verrà erogato alle imprese appaltatrice sulla base degli stati di avanzamento dei lavori approvati dal commissario delegato e dalla Sovrintendenza. "Perché lo faccio? Semplice. Uno dei monumenti che rappresenta l'Italia deve essere restaurato ed un azienda che rappresenta il Made in Italy, in segno di riconoscenza, ha voluto dire: se c'e bisogno noi noi ci siamo. Questo non per portare a casa un ritorno economico ma perché dobbiamo e ci sentiamo orgogliosi di questo". Così Diego della Valle nel corso della conferenza stampa di presentazione dell'accordo per il restauro del Colosseo. E ha aggiunto: "Ora che il Colosseo è al sicuro spero che anche altri amici facciano partire operazioni simili a cominciare da Pompei". Il sasso, è il caso di dire, è stato lanciato.

s.golfari

© riproduzione riservata

Tags