Lunedì 14 Febbraio 2011

Tentano una rapina a Bettarini
lui reagisce e li mette in fuga

MILANO Disavventura a Milano per Stefano Bettarini: intorno alle 2 di questa mattina l'ex calciatore è stato aggredito da due rapinatori che hanno cercato di strappargli il costoso orologio che porta al polso mentre stava entrando nel portone dello stabile di corso Garibaldi 55.
Secondo quanto riferisce la polizia che è intervenuta sul posto, Bettarini sarebbe stato aggredito alle spalle da due uomini che minacciandolo con una pistola gli hanno intimato con un forte accento campano di consegnargli l'orologio. Il 38enne avrebbe però reagito e ne sarebbe nata una collutazione che ha spinto i due a desistere dalla rapina e a dileguarsi. Le grida di Bettarini sono state sentite dal custode dello stabile che ha chiamato il 113.
Nella collutazione, l'ex calciatore ha riportato un graffio alla fronte ed è stato accompagnato in un pronto soccorso, dal quale è però uscito poco dopo data la lunga coda di persone in attesa di farsi visitare.

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags