Mercoledì 23 Febbraio 2011

Milano, anno di eventi
per l'Unità d'Italia

MILANO Mostre, spettacoli, incontri e approfondimenti per celebrare i 150 anni dell'Unità d'Italia. È il programma promosso dal Comune di Milano che durante tutto l'anno sosterrà iniziative volte a raccontare la storia del nostro Paese, mentre il 17 marzo tutti i musei civici della città saranno gratuiti. «Milano celebra l'Unità d'Italia e lo fa, in primo luogo, per raccontare la storia del nostro Paese affinché sia un momento di riflessione e conoscenza di  eventi,  degli uomini e delle donne che hanno segnato il destino della nostra nazione», spiega il sindaco Letizia Moratti.
Cuore  delle celebrazioni sarà il Museo del Risorgimento con sede a Palazzo Moriggia. Qui avranno luogo numerosi incontri di approfondimento, conferenze e presentazioni di testi relativi al periodo risorgimentale. Ed è proprio da Palazzo Moriggia che sono partite le iniziative legate alle celebrazioni per i 150  anni dell'Unità d'Italia con l'inaugurazione, lo scorso 7 febbraio, della mostra «Napoleone III e l'Italia». Grande  attesa, invece, a Palazzo Reale per l'inaugurazione il 20 marzo, alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, della mostra «La Galleria delle battaglie. La collezione Savoia» a Palazzo Reale.

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags