Domenica 27 Febbraio 2011

Anche il macellaio e il postino
alle nozze di William e Kate

Anche il droghiere, il macellaio e il postino del villaggio di Kate Middleton, nel Berkshire (sud-est dell'Inghilterra), figurano tra i 1.900 invitati alle sue nozze con il Principe William, fissate per il prossimo 29 aprile.

Il droghiere di Bucklebury, Chan Shingadia, ha riferito al Mail on Sunday di aver ricevuto l'invito la scorsa settimana: "Siamo al settimo cielo, elettrizzati. Conosco Kate da sei anni. Viene regolarmente. E' venuta con William tre o quattro volte. La prima volta è stato incredibile per me avere un Principe nel mio negozio. Gli piace il gelato Viennetta. Ne compra molto".

L'uomo ha quindi raccontato il dilemma della moglie Hash sull'abito da indossare alle nozze: "Mia moglie ha chiesto al signor Middleton se poteva indossare il sari. Lei vuole indossare un abito tradizionale indiano e lui ha risposto che va bene".

Nella lista di nozze figura anche il nome di John Haley, proprietario del pub locale di Bucklebury, che dice di conoscere la famiglia Middleton da 14 anni: "Sono rimasto sorpreso dall'invito. Hanno centinaia di invitati e hanno incluso anche me. E' magnifico. Sono elettrizzato. William e Kate sono venuti nel mio pub circa 10 volte lo scorso anno. Arrivano, si siedono tranquillamente a un tavolo, bevono vino e sono una coppia deliziosa. Sono venuti anche a cena e hanno dei modi semplici, parlano con i clienti abituali".

u.montin

© riproduzione riservata

Tags