Domenica 03 Aprile 2011

"Prima volta" fatale alle ragazze
"Dopo" si sentono meno attraenti

E' una vera e propria inversione di tendenza. Durante gli anni del college le ragazze si sentono attraenti al massimo mentre i ragazzi si percepiscono come dei brutti anatroccoli: se, però, nello stesso periodo di tempo - dai 17 a i 21 anni - si ha la prima esperienza sessuale, i ragazzi prendono consapevolezza e iniziano a piacersi di più, mentre per le rappresentanti del gentil sesso accade il contrario, e tendono a sentirsi meno attraenti.

A sostenerlo è uno studio pubblicato sul Journal of Adolescence dai ricercatori statunitensi della Penn State University guidati da Eva Lefkowitz, che hanno seguito 434 studenti tra i 17 e i 19 anni per 4 anni (100 dei quali hanno avuto il primo rapporto sessuale nell'arco di tempo della ricerca).

Ricerche future dovranno tentare di capire quali sono i fattori che rendono la "prima volta" positiva o negativa: l'obiettivo sarà aiutare le ragazze a far sì che venga vissuta, a livello psicologico, nel modo migliore possibile.

u.montin

© riproduzione riservata

Tags