Sabato 02 Luglio 2011

"Charlene Wittstock
è tutta rifatta"

MONACO - Il quotidiano tedesco Bild si scaglia senza riserve contro Charlene Wittstock, sposa del principe Alberto di Monaco. Secondo le notizie riportate dal tabloid, la futura principessa monegasca avrebbe fatto ricorso numerose volte al "bisturi" per modellare e perfezionare il suo corpo.
I più maliziosi non hanno mancato di sottolineare le particolari evoluzioni fisiche mostrate, nel corso degli anni, dall'ex nuotatrice Wittstock: labbra più gonfie, viso piu' tonico, seno più grande e naso più piccolo. "Rispetto alla sua prima apparizione in pubblico nel 2006 - rincara la stampa tedesca -, si e' trasformata da donna-atleta tutta al naturale a elegante dama del Principato".
La Wittstock, in realta', ha sempre mostrato un'attenzione maniacale al suo aspetto fisico. A confermarlo, ad esempio, la scelta di ricorrere a un'italianissima dieta a base di erbe per conquistare la "linea perfetta" in vista della cerimonia. Come documentano numerosi siti di gossip, tra i quali Gossipnews.it, pare infatti che la bella Charlene abbia deciso di affidarsi al metodo "Tisanoreica" (ideato dal vicentino Gianluca Mech), che prevede l'estrazione del principio attivo di almeno dieci piante per la preparazione di infusi e tisane.
Buona nutrizione, ma non solo. Anche lo sport e' tra i segreti della forma fisica di Charlene: oltre al nuoto, la futura principessa si dedica spesso a corse e lunghe passeggiate in montagna. Tanto sport pure per Alberto, sposo tuttavia un po' sovrappeso. Gli anni passano anche per i principi.

s.golfari

© riproduzione riservata

Tags