Mercoledì 13 Luglio 2011

Schwarzenegger, un western
per il rilancio dopo gli scandali

NEW YORK Arnold Schwarzenegger ha scelto il film che spera possa rilanciare la sua carriera, offuscata di recente dagli scandali.
La star di «Terminator», ex governatore della California, dovrebbe fare il suo ritorno sul grande schermo in un film western intitolato «The Last Stand»: lo riporta il «Times». Il film rappresenterà il "battesimo" in lingua inglese per il regista sudcoreano Kim Ji-woon, salito alla ribalta con «The Good, the Bad, the Weird».
«È un western vecchio stile appositamente ideato per un 63enne a pezzi alle prese con una decisione morale...», ha spiegato un responsabile della pellicola al sito «Deadline Hollywood», a condizione dell'anonimato, «Abbiamo sempre avuto bisogno di un uomo immagine» per questo progetto.
Due mesi fa Schwarzenegger e la moglie Maria Shriver hanno annunciato la loro separazione dopo venticinque anni di matrimonio: la frattura è giunta dopo che è emerso che l'attore aveva avuto quattordici anni prima un figlio da una loro collaboratrice domestica.

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags