Mercoledì 23 Novembre 2011

Spazio: satellite italiano
scopre acceleratore cosmico

ROMA - Il satellite italiano Agile ha identificato un acceleratore cosmico. Si tratta delle tracce di scontri tra protoni e i gas che circondano la supernova W44, esplosa circa 20.000 anni fa, e ha confermato così le teorie che spiegano la generazione di protoni ad alte energie.

Le osservazioni, frutto di una collaborazione tra Agenzia spaziale italiana (Asi), Istituto nazionale di astrofisica (Inaf) e Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn), hanno rilevato la firma inequivocabile di protoni accelerati che impattano sulla materia circostante.

Il satellite italiano Agile (Astrorivelatore Gamma ad Immagini ultra Leggero), è stato progettato per lo studio dell'universo alle alte energie e venne lanciato nell'aprile del 2007 dall'Asi.

l.barocco

© riproduzione riservata

Tags