Mercoledì 21 Marzo 2012

Laura Chiatti si racconta
«Il fidanzato? Non per ruolo»

ROMA - Come fidanzato è meglio avere un tronista che un regista. A fare questa constatazione è Laura Chiatti. «Io non m'innamoro del ruolo - dice l'attrice in un'intervista al settimanale A - ma della persona. Posso innamorarmi di un principe, di un cameriere o di uno spazzino».

La Chiatti parla delle sue storie d'amore, da quella con il tronista di Uomini e Donne Francesco Arca alla più recente con il cestista Davide Lamma.

«Io non ho mai calcolato nulla - continua - e non sono una che sgomita. Voglio raggiungere i traguardi da sola. Non m'interessa che mio marito mi faccia fare un film. Devo starci per il piacere di starci».

l.barocco

© riproduzione riservata

Tags