Lunedì 23 Aprile 2012

William e Kate alla maratona
E sfuma l'arrivo dell'erede

Si corre ma non per fare i genitori. Infatti secondo quanto ha raccontato il principe Harry, William e Kate vogliono correre la maratona di Londra del 2013. Un annuncio sfumato dai portavoce di Clarence House secondo cui i Duchi "non hanno ancora deciso", ma che, al giro di boa del primo anniversario dal Royal Wedding, ha provocato delusione tra sudditi: infatti non sono pochi a chiedersi che fine ha fatto la voglia di avere un bambino.

La notizia della maratona otrebbe essere stata uno scherzo da fratello minore che ha parlato troppo in fretta: Harry era il rappresentante della famiglia reale al traguardo della gara vinta dalla doppietta kenyota Wilson Kipsang e Mary Keitani. "Io ci ho pensato per anni, ma mio fratello e la moglie vogliono correre nel 2013. E ora che l'ho detto, lo deve fare", ha detto il principe alla Bbc.

Maratone e "cicogne" non vanno d'accordo e un portavoce di Clarence House, certamente consapevole dell'implicazione, è letteralmente corso a precisare che la battuta di Harry è stata prematura: "I piani dei Duchi di Cambridge non sono ancora definitivi". Ma per i Royal Watchers le parole di Harry hanno allontanato ulteriormente il momento in cui un fiocco rosa o celeste sarà affisso ai portoni di Kensington Palace.

Anche se gli allibratori continuano a raccogliere scommesse su un bebè nel 2012 (sette a quattro, ma otto a 13 il prossimo anno), a William e Kate dopo il ritorno del principe dalle Falkland era rimasta una finestra di solo dieci giorni per raggiungere il risultato entro dicembre, ha scritto con estrema precisione il magazine del Sunday Mirror in un numero speciale dedicato al primo anno di Kate a palazzo. Solo il tempo dirà, ma se Harry ipotizza che la cognata il prossimo aprile sarà in condizione di correre, probabilmente c'è stata ancora "fumata nera".

Will e Kate sono già in ritardo nell'arrivo dell'erede rispetto ad altre coppie reali: la Regina Elisabetta e il principe Filippo hanno avuto il primogenito Carlo un anno dopo le nozze mentre lo stesso William è arrivato undici mesi dopo il matrimonio del padre con Lady Diana.

u.montin

© riproduzione riservata

Tags