Lunedì 14 Maggio 2012

Vasco Rossi su Facebook
«Sono ancora vivo e maturato»

BOLOGNA «C'è stato un momento nel quale, se morivo, era uno sballo per tutti, forse anche per me: sarei passato alla storia. Poi è arrivato il momento in cui era meglio se non morivo, perchè avrei fatto ridere. Oggi invece è un momento in cui sono... vivo, o meglio: sono ancora vivo». Lo scrive Vasco Rossi in un post domenicale sulla sua pagina Facebook, da mesi "filo diretto" dell'artista con il pubblico.
«Ho capito un sacco di cose - digita il Komandante - sono maturato: so come si fa un assegno, so cos'è una carta di credito. Prima di uscire di casa mi allaccio le scarpe. Se non le allaccio - conclude - è soltanto perchè non ho voglia di farlo».

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags