Domenica 24 Giugno 2012

I lineamenti simili aiutano
a trovare l'anima gemella

WASHINGTON Bando alla credenza che gli opposti si attraggono in amore: almeno per quanto riguarda le caratteristiche esteriori, una serie di recenti piccoli studi sulla psicologia dell'accoppiamento rivela che in moltissimi casi sono le somiglianze prettamente fisiche ad unire le coppie.
Ecco allora che in America sta per partire un nuovo servizio di "matching" online basato proprio sulla ricerca di un partner dal viso simile al proprio: si chiama "Find your FaceMate" ("Trova il tuo compagno di faccia") e già promette di spopolare. Uno speciale software permetterà ai clienti di scoprire e selezionare le foto di possibili compagni con lineamenti simili.
Per Sharon e Ben Young il destino era scritto proprio nei loro lineamenti: «Per mesi amici in comune ci parlavano l'uno dell'altra e insistevano che uscissimo insieme tanto straordinaria era la nostra somiglianza - racconta Sharon - e nel nostro caso ha funzionato. Ma non credo che la gente sia attratta solo da persone con uguaglianze estetiche, ciò che scatta è una sensazione di familiarità a prima vista e questo può aiutare all'inizio di una relazione».
Chris Fraley, psicologo dell'università dell'Illinois ha sottoposto una gruppo di volontari a test in cui ha mostrato loro fotografie alterate di possibili partner, alcune delle foto contenevano segretamente un mix di lineamenti "copiati" digitalmente dai visi dei volontari, Inequivocabilmente i soggetti dello studio sono stati attrattati più frequentemente da foto che contenevano tracce dei propri lineamenti.

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags