Martedì 07 Agosto 2012

Stallone e Schwarzenegger
Vent'anni per un film insieme

NEW YORK Ci sono voluti 20 anni per mettere assieme sullo schermo la coppia più muscolosa di Hollywood.
Rocky e Terminator, al secolo Sylvester Stallone e Arnold Schwarzenegger, hanno manifestato per anni l'intenzione di lavorare assieme, ma per un motivo o per l'altro non ci sono mai riusciti finchè un giorno non si sono incontrati per caso dal barbiere. Fu allora che fu messa in essere la loro prima collaborazione.
A raccontarlo è stato l'ex governatore della California durante un incontro con un'associazione di critici televisivi.
«Per 20 anni abbiamo discusso di fare un film assieme - ha spiegato Schwarzenegger - ma o mancava la sceneggiatura giusta oppure uno dei due non era libero da impegni, oppure ancora non c'era interesse nel vederci recitare assieme. Insomma semplicemente non è accaduto».
Poi il fatidico incontro da un barbiere. «Ero seduto dal barbiere - continua Schwarzenegger - e a un certo punto è entrato Sly, si è avvicinato e mi ha detto che sarebbe stato meraviglioso se avessi acconsentito a girare una piccola parte nel suo film "Expendables'"(I Mercenari)».
All'epoca Schwarzenegger era ancora governatore della California e aveva messo da parte la sua carriera cinematografica. Acconsentì solo a patto di girare nei fine settimana, in modo da non sottrarre tempo agli obblighi del suo incarico e senza ricevere alcun compenso.
Il film è uscito nel 2010 e fu un successo al punto che Stallone gli chiese di apparire nel sequel. Schwarzenegger, non più governatore, non si è tirato indietro ed è volato in Bulgaria per quattro giorni. "I Mercenari 2" uscirà negli Stati Uniti e anche in Italia il prossimo 17 agosto.


a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags