Mercoledì 15 Agosto 2012

L'Eliseo in guerra con  i paparazzi
Anche Valerie non vuole foto in bikini

Sempre problemi di foto e privacy per le moglie e compagne dei presidenti francesi.
Se fino allo scorso anno al centro delle paparazzate e delle conseguenti reazioni - non sempre legittime - dell'inquilino dell'Eliseo c'era la ex top model Carla Bruni e il figlioletto, ora anche la nuova premiere dame va in guerra con i fotografi e i giornalisti, categoria quest'ultima di cui tra l'altro, fa parte.
La premiere dame di Francia, Valerie Trierweiler, non ama farsi fotografare in costume da bagno mentre si trova in vacanza sulla Costa Azzurra e lo ha
fatto sapere a diverse redazioni di settimanali francesi.
Il vice caporedattore della redazione del magazine VSD sostiene di essere stato contattato negli ultimi giorni dall'avvocato della compagna di Francois Hollande per impedire queste pubblicazioni.
E secondo Liberation, inoltre, lo stesso sarebbe accaduto anche ai giornalisti di Voici, i quali hanno spiegato di aver ricevuto "pressioni amichevoli" da parte del legale della Trierweiler. Un fax dello stesso tipo sarebbe
arrivato infine alla redazione di Grazia.
Di fatto gli scatti della coppia presidenziale al mare, nei pressi del Forte di
Bregancon, la residenza presidenziale dove Hollande e la sua
compagna stanno trascorrendo un paio di settimane di riposo,
sono stati alla fine pubblicati. VSD li ha messi anche in
copertina con il titolo "Normali fino al costume da bagno".
Hollande porta un pantaloncino blu, mentre la sua compagna è in
due pezzi nero.

u.montin

© riproduzione riservata

Tags