Lunedì 27 Agosto 2012

La battaglia legale di Halle Berry
Vuole con sé la figlia a Parigi

MILANO - Halle Berry ha chiesto al compagno Olivier Martinez di testimoniare in suo favore in tribunale nella battaglia contro l'ex compagno Gabriel Aubry per la custodia della figlia Nahla Ariela, di 4 anni.

La star è decisa a portare la bambina con sé a Parigi, dove crede sarà meno infastidita dai paparazzi che stazionano giorno e notte davanti a casa sua negli Stati Uniti.

Martinez, famoso attore, dovrà raccontare in tribunale la sua personale e diretta esperienza con i paparazzi in Francia, chiarire il rapporto che lo lega ad Halle da due anni e il suo coinvolgimento nella vita di Nahla. Stando a quanto riporta il web magazine americano Tmz, allo stato attuale l'attrice sarebbe la favorita nella causa d'affidamento.


l.barocco

© riproduzione riservata

Tags