Buonanotte

L’ultimo pensiero prima di spegnere la luce. O il primo dopo averla spenta

(facebook.com/mario.schiani - twitter: @MarioSchiani)

di Mario Schiani
1-15 su 2352 elementi trovati.
Lunedì 16 gennaio 2017

Leggeri e scientifici

In questi tempi di Brexit, di Trump e, nel nostro piccolo, di referendum costituzionali, nessuno guarda più alla politica con spirito leggero o distacco scientifico. Al contrario, chi stava dalla parte vincente ha oggi aspettative straordinarie e attende con impazienza i frutti di una decisione che giudica rivoluzionaria. Chi invece ...

Continua ...
Domenica 15 gennaio 2017

Manca l’aria

L’ultimo mi è capitato di vederlo online giusto ieri: un video che documenta la rissa scoppiata a bordo di un volo Beirut-Londra. Ignote le ragioni del parapiglia, certe le conseguenze: il capitano ha dovuto chiedere il permesso per un atterraggio di emergenza a Istanbul.

Ragioni ignote, dicevamo, ma se ...

Continua ...
Sabato 14 gennaio 2017

Senza lavoro

La ricerca di un lavoro è ormai più che una missione impossibile: si tratta di una ricerca angosciante. Se l’impiego stabile è concetto da archeologia, i più si accontenterebbero di un pugno di certezze anche a corto raggio: un appiglio al quale aggrapparsi per incominciare, pur senza certezze sul ...

Continua ...
Venerdì 13 gennaio 2017

Cittadini in panne

L’altroieri due importanti personaggi sono saliti sul podio per consegnarci discorsi di commisurata importanza. Il primo discorso è stato pronunciato a Chicago dal presidente uscente degli Stati Uniti, Barack Obama; il secondo a New York da quello entrante, Donald Trump.

Pur ammettendo la tara che quello di Trump non ...

Continua ...
Giovedì 12 gennaio 2017

Civiltà in pigiama

C’è un tipo di notizie che va sotto la definizione di “curiosità” perché perfino quella di “costume” è troppo impegnativa, alludendo, come fa, a qualcosa di socialmente rilevante e non a una bizzarria isolata.

Dunque, nei giorni scorsi, tra le notizie “curiose” è passata quella delle lamentele inoltrate alla ...

Continua ...
Mercoledì 11 gennaio 2017

Fare la differenza

Ora che se ne è andata, si potrebbe pensare a fare di lei una sorta di patronessa del giornalismo al femminile. Non che il giornalismo in sé abbia un genere, ma per tanti motivi le donne che affrontano questa professione meriterebbero una figura di riferimento. Nessuna, a mio avviso, meglio ...

Continua ...
Martedì 10 gennaio 2017

Un altro incidente

mancherà tutto, in questo Paese, ma non gli investigatori. Laddove accade qualcosa di losco o di vergognoso, possiamo essere certi che, trascorso giusto il tempo necessario per la trasferta, sarà tutto un pullulare di detective, ispettori, esperti, tecnici. Dietro a questi, la solita pattuglia dei giornalisti, pronta a raccogliere ogni ...

Continua ...
Lunedì 09 gennaio 2017

La mente gravida

Prendete un bel mappamondo e cercate quella che, secondo voi, è la porzione di terra meno esplorata - vale a dire: conosciuta - dall’uomo. Potreste indirizzarvi all’Amazzonia, o a qualche area desertica oppure ai ghiacci di Artide e Antartide. Addirittura, potreste risolvervi agli abissi nella certezza che, laggiù, ben pochi ...

Continua ...
Domenica 08 gennaio 2017

Ma sto gelando

In questi giorni in cui il sole, pur splendente, sembra irradiare solo luce e mai calore, le strade del paese sono pressoché deserte. Qualcuno è costretto all’attesa sulla banchina della stazione locale, qualcun altro si affretta all’uscita di un negozio. I più, saggiamente, se ne stanno a casa ...

Continua ...
Sabato 07 gennaio 2017

Il fantasma della strada

Ma davvero viviamo in un mondo sorvegliato palmo a palmo? Davvero percorriamo strade e piazze dove l’incubo del Grande Fratello è diventato realtà? Se ci limitiamo a frequentare aeroporti e stazioni ferroviarie, palazzi governativi e centri commerciali la risposta è senz’altro sì. Occhi umani ed elettronici ci osservano ...

Continua ...
Venerdì 06 gennaio 2017

Vendetta o no?

Della vendetta è stato detto, e ripetuto, che è un piatto da consumarsi freddo. Consiglio da buffet a parte, sul l’argomento hanno riflettuto nei secoli menti acutissime. Molte di queste hanno voluto disinnescarla, condannandola come pulsione volgare e, in ultima analisi, inutile. Il più spiritoso di tutti fu probabilmente ...

Continua ...
Giovedì 05 gennaio 2017

Troppi puntini

Sono consapevole di scrivere qui, ogni giorno, nello stile polveroso di un notaio del Diciottesimo secolo. Non per questo respingo chi si esprime con un linguaggio, scritto o parlato, più moderno, perfino modernissimo, addirittura spregiudicato. Neppure mi irritano emoticon ed emoji: quei piccoli simboli grafici rispondono alla necessità di trasmettere ...

Continua ...
Mercoledì 04 gennaio 2017

Come i pirati

Possiamo chiamarla “Authority” oppure “Rete di organismi nazionali indipendenti” ma, sotto il cerone, c’è sempre e soltanto la censura. Ora, combattere la circolazione delle notizie false in Rete introducendo la censura comporterebbe, per coerenza, la necessità di ripristinare altri severi istituti come il Minculpop, la deportazione per motivi politici ...

Continua ...
Martedì 03 gennaio 2017

I non politici

I politici non piacciono più a nessuno. Forse non sono mai piaciuti ma oggi non c’è scampo: chiunque si presenti sotto questa etichetta è destinato a raccogliere soltanto antipatia. L’unica speranza che un politico ha di piacere alla gente sta nel convincerla di non essere un politico. «Non ...

Continua ...
Lunedì 02 gennaio 2017

Il nuovo inizio

Potrei sbagliarmi, ma credo proprio di non aver mai riscontrato tanta ostilità nei confronti di un anno. La fine del 2016 non solo è stata salutata con un sentimento collettivo di liberazione: addirittura, ci si è voluti accanire contro l'anno morente coprendolo di insulti.

Tutti avevamo una ragione per detestare il ...

Continua ...
1-15 su 2352 elementi trovati.