Buonanotte

L’ultimo pensiero prima di spegnere la luce. O il primo dopo averla spenta

(facebook.com/mario.schiani - twitter: @MarioSchiani)

di Mario Schiani
1-15 su 2267 elementi trovati.
Venerdì 30 settembre 2016

Sedici ponti

È proprio vero che le latitudini (e anche un po' le longitudini) fanno tutta la differenza. Ciò che da noi suscita una certa reazione in altre parti del mondo solleva commenti di segno opposto.

Facciamo il caso del ponte sullo stretto di Messina. O meglio, facciamo il caso dei ponti sul ...

Continua ...
Giovedì 29 settembre 2016

La grande spaccatura

Potreste credere che la divisione di Hillary e Donald sia la più profonda possibile, oppure che la spaccatura tra il “sì” e il “no” sul referendum di dicembre abbia toccato profondità vicine a quella della fossa delle Marianne. Errore: frequentando tali discrepanze ancora nuotate in superficie. A confronto della spaccatura ...

Continua ...
Mercoledì 28 settembre 2016

Cento euro

«GORIZIA - Leggeva i tarocchi e faceva da medium ma non versava un centesimo di tasse la “maga” scoperta dalla Guardia di Finanza nella zona di Monfalcone (Gorizia). Secondo Finanza, a fronte di una dichiarazione dei redditi di poco superiore ai cento euro, la “maga” aveva un giro d’affari intorno ...

Continua ...
Martedì 27 settembre 2016

Un po’ svizzeri

Per chi non intende rassegnarsi alla ristrettezza e alla violenza (verbale) di certe posizioni contro gli immigrati, l’esito del referendum svizzero sui frontalieri (o meglio, sulle priorità da riservare ai lavoratori locali) è stata una tentazione irresistibile. Molti hanno voluto sottolineare il paradossale ribaltamento dei ruoli tra chi respinge ...

Continua ...
Lunedì 26 settembre 2016

Olimpici e no

Mi ero ripromesso di non aggiungere nulla al dibattito sulle (mancate) Olimpiadi di Roma 2024 ma poi un commento o, più propriamente, una “posizione” condivisa da molti e incontrata sui social mi ha fatto riflettere. La “posizione” è questa: «Ha pensato il sindaco Raggi che con il “no” alle Olimpiadi ...

Continua ...
Domenica 25 settembre 2016

Il tempo del gatto

Suppongo che l’anonimo redattore dell’Ansa non avesse intenzioni offensive. Semmai voleva dare al suo “pezzo” un abbozzo di coloritura satirica, conferirvi cioè il sapore, non dominante ma inconfondibile, di un commento sociale. Niente di maligno e neppure di malizioso: solo un piccolo strappo alla regola che vuole le ...

Continua ...
Sabato 24 settembre 2016

Terremoto 1.0

Un mese fa era un tempo lontano. La Apple non aveva lanciato l’iPhone7 e non si discuteva di come non fare le Olimpiadi a Roma. L’Inter non aveva ancora battuto la Juventus e, per quel che ne sappiamo, Brad e Angelina andavano d’amore e d’accordo.

Chi ...

Continua ...
Venerdì 23 settembre 2016

Per chi divorziano

Mi sembra che il divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie sia stato accolto dalla Rete con grande entusiasmo: ecco qualcosa che possiamo snobbare in tutta scioltezza, hanno detto i più, una notizia sulla quale possiamo riversare lo sdegno e il sarcasmo di chi si sente offeso al solo pensiero ...

Continua ...
Giovedì 22 settembre 2016

La veglia della ragione

Si è appena concluso a Bologna il congresso della European Sleep Research Society, l’associazione medica europea che si occupa dei disturbi del sonno. Ecco come un resoconto giornalistico sintetizza le conclusioni del convegno, durato una settimana:

«Dormire poco può indurre abitudini alimentari inappropriate e aumento di peso. Un sonno ...

Continua ...
Martedì 20 settembre 2016

Come la pensiamo

Dovrei preoccuparmi per me stesso. Forse “preoccupare” è verbo troppo forte, ma certamente sarebbe il caso di provare un minimo di inquietudine per certi stati d’animo che, pur privi di logica, in me ricorrono spesso.

Veniamo al concreto. Gli stati d’animo che mi inquietano possono essere presentati con ...

Continua ...
Lunedì 19 settembre 2016

La banda della scuola

Come ogni buon fessacchiotto da tastiera non può dire di aver incominciato la giornata se, di buon’ora, non produce un “post” di insulti alla Boldrini, il sottoscritto, fessacchiotto non particolarmente incline al vilipendio delle cariche dello Stato, non avvia un nuovo giorno - e soprattutto la costruzione di una nuova ...

Continua ...
Domenica 18 settembre 2016

Renzi corriere?

La paranoia fa soffrire molto chi ne è afflitto, questo è vero, ma a pensarci bene è una psicosi piuttosto ridicola. Se non fossi sicuro al cento per cento che tutti voi là fuori mi state spiando, sarebbe facile dimostrarvelo.

La forma più ridicola di paranoia è quella collettiva perché ...

Continua ...
Sabato 17 settembre 2016

Costruzione dell’ottimista

Gli ottimisti, dice un articolo che ho appena finito di leggere, hanno buone ragioni per essere ottimisti. Questo non vuol dire che gli ottimisti “hanno ragione”, ovvero che la loro visione del mondo è più “esatta”, o se volete veritiera, di quella dei “pessimisti”: vuol dire semplicemente che hanno ragione ...

Continua ...
Venerdì 16 settembre 2016

Non sempre vigliacchi

La Storia, in un angolino, registra un fatto curioso: la mattina del 6 febbraio 1897 lo scrittore Marcel Proust e il critico Jean Lorrain si trovarono uno di fronte all’altro nel bosco di Meudon, a sud-ovest di Parigi. Non erano lì a cercar funghi (anche perché fuori stagione): s ...

Continua ...
1-15 su 2267 elementi trovati.