Sabato 24 Settembre 2016

L'Alessandria passeggia, Como battuto 2-0 dalla capolista

ALESSANDRIA-COMO 2-0

Marcatori: Mezavilla al 26', Bocalon al 33' pt. 

ALESSANDRIA (4-4-2): Vannucchi; Celjak (dal 30' st Sosa), Gozzi, Piccolo, L. Barlocco; Sestu, Cazzola, Mezavilla, Iocolano; Gonzalez (dal 37' st Branca), Bocalon (dal 28' st M. Marconi). A disposizione: La Gorga, Manfrin, Cottarelli, Nicco, Fischnaller, Fissore, Marras, Branca. All. Braglia.

COMO (3-5-2): Zanotti; Ambrosini, Briganti, Nossa; A. Marconi, Pessina (dall'11' st Cristiani), Fietta, Di Quinzio (dal 32' st Peverelli), Sperotto (dal 1' st Bertani); Chinellato, Le Noci. A disposizione: Crispino, R. Barlocco, Antezza, Scaglione, Cortesi, Peverelli, De Leidi, Damian. All. Gallo.

Arbitro: Pillitteri di Palermo. 

NOTE - Espulso: Cazzola al 35' st. Ammoniti: Sperotto, Fietta, Bertani, Mezavilla, Ambrosini. Angoli: 7-3. 

49' - Finisce qua, il Como viene sconfitto da un'Alessandria davvero impressionante che stacca la Cremonese e si porta a 18 punti in 6 giornate. Per il Como solo un punto nelle ultime tre giornate. Domenica prossima appuntamento al Sinigaglia contro il Racing Roma alle 14.30. 

47' - Como in attacco: cross di Marconi, Bertani non ci arriva, Peverelli conquista il terzo corner comasco.

46' - Quarta ammonizione stagionale per Ambrosini.

45' - Quattro minuti di recupero.

42' - Pochi minuti al termine, Alessandria vicina alla sesta vittoria consecutiva, è invece un momento negativo per il Como.

37' - Fuori Gonzalez, dentro Branca. Botta al volo di Ambrosini, palla fuiori di pochissimo! Sarebbe stato un gran gol. Ora con l'uomo in più il Como può almeno provare a riaprire la partita. Ma i minuti a disposizione sono davvero pochi.

35' - Espulso Cazzola nell'Alessandria: fallo su Fietta, rosso diretto.

34' - Bella palla di Fietta per Bertani in area, l'attaccante si gira e la difesa si salva in corner. 

32' - Terzo cambio nel Como: fuori uno spentissimo Di Quinzio, al suo posto Peverelli.

30' - Nell'Alessandria, fuori Celjak, dentro l'uruguayano Sosa.

29' - Il Como ci prova con lanci lunghi, sempre governati senza difficoltà dalla retroguardia grigia.

28' - Nell'Alessandria fuori Bocalon, dentro Michele Marconi.

22' - La spinta dell'Alessandria è inarrestabile, sesto corner.

20' - Gonzalez, un'iradiddio: rientra da destra, gran diagonale rasoterra, palla fuori alla destra di Zanotti. 

17' - Furia Alessandria, discesa a destra, tocco in corner di Nossa.

14' - Cristiani fermato in fuorigioco, qualche dubbio c'è.

11' - Pessina dolorante dopo uno scontro di gioco abbandona il campo: al suo posto entra Cristiani.

7' - La traversa nega il 3-0 all'Alessandria: grande scambio Bocalon-Gonzaleza-Bocalon, tiro potente dell'ariete respinto dalla traversa. Che pericolo!

2' - Iocolano serve in profondità Gonzalez, che tenta la botta di sinistro: palla fuori.  

1' - Si riprende, nel Como dentro Bertani al posto di Sperotto, davvero giù di tono contro la sua ex squadra. C'è una partita da rimettere in sesto, non sarà semplice. Ma ad Arezzo andò bene...

CRONACA SECONDO TEMPO

 

49' - Tiro debole di Bocalon parato da Zanotti: una conclusione che chiude il primo tempo con l'Alesandria in vantaggio 2-0.

47' - Chinellato difende bene il pallone sul fondo e conquista il primo corner a favore del Como. palla da destra, colpo di testa di Nossa e palla che batte sulla parte alta della traversa e termina fuori, peccato! 

45' - Ammonito Fietta, saranno 4 i minuti di recupero prima dell'intervallo.

42' - Praticamente invisibile sin qui, Pessina avanza centralmente e ci prova dal limite. Il pallone esce di un metro alla destra di Vannucchi. 

40' - Si rivede il Como: palla per Le Noci, cross in area per Chinellato troppo alto. Che fatica però...

37' - Si riprende dopo circa 4' di stop per la sistemazione della rete della porta difesa da Zanotti.

33' - GOL - Raddoppio Alessandria: dopo un corner battuto da destra, spizzata di Bocalon, Gonzalez di testa si fa respingere il pallone da Zanotti. La palla cade sui piedi di Bocalon che, da due passi, tocca in rete.

32' - Cosa spreca l'Alessandria... Mezavilla entra in area dal fondo, palla in mezzo per Gonzalez che calcia forte. Zanotti devia. 

30 ' - Ancora Alessandria: Cazzola ci prova da lontano, palla alta. 

27' - Alessandria arrembante: Iocolano serve a destra Sestu che tenta la conclusione, palla altissima. 

26' - GOL - Punizione di Gonzalez, deviazione leggerissima e ravvicinata di Mezavilla con collo e testa: Zanotti è battuto. Alessandria in vantaggio, meritatamente. Ogni pallone toccato da Gonzalez diventa un pericolo, stavolta è stato un assist vincente.

25' - Il primo ammonito della partita è Sperotto, per un fallo su Gonzalez.

24' - Lungo lancio di Ambrosini, Celjak appoggia di testa al suo portiere. Centrocampo del Como, dove sei?

22' - ... Calcia Gonzalez, palla rasoterra che passa sotto la barriera, Zanotti para a terra. Ma il Como non riesce più a uscire dalla propria metà campo.

21' - Punizione dal limite per l'Alessandria dopo un dubbio fallo di Fietta. Sulla palla Iocolano e Gonzalez...

19' - Episodio dubbio in area comasca: Sperotto protegge il pallone, Gonzalez forse tocca e poi cade sull'intervento in uscita del portiere comasco. L'arbitro lascia correre. 

18' - Spizzata di testa di Cazzola dal limite, palla a lato.

16' - Sofferenza Como: Gonzalez calcia pericolosamente dal corner, Zanotti respinge, mischia in area, conclusione da fuori di Sestu e palla alta. 

14' - Dal corner, Gonzalez tenta la conclusione diretta in porta, Zanotti alza in corner. 

13' - Punizione da destra per l'Alessandria, batte Sestu, palla dentro e Di Quinzio salva in corner, il primo della partita.

12' - Cross di Le Noci da destra, troppo lungo per Chinellato.

10' - Gonzalez, che fenomeno: controlla palla da venti metri, tiro a giro fuori di un niente alla destra di Zanotti. Brivido!  

8' - Palla pericolosa in area comasca in arrivo da destra, la difesa libera. 

6' - Sestu a destra prova a incunearsi, Nossa gli porta via il pallone. Sugli sviluppi dell'azione, lancio lungo per Le Noci e Vannucchi è costretto a una difficile uscita con i piedi al limite.

4' - Occasione per il Como! Lancio lungo di Ambrosini, la palla sfila alle spalle di Gozzi, ma Le Noci in area non riesce a controllare. Vannucchi blocca in uscita e l'azione sfuma, primo pericolo per la porta alessandrina. 

2' - Punizione sulla trequarti per il Como. Pessina batte lungo, sponda di Marconi, palla liberata dalla difesa. 

1' - Si parte! Batte l'Alessandria, le squadre sono quelle annunciate: Alessandria in maglia grigia con il 4-4-2, con Gonzalez e Bocalon in avanti, il Como risponde in maglia bianca con il consueto 3-5-2. C'è Zanotti in porta, a centrocampo fuori Cristiani, al suo posto Pessina.

CRONACA PRIMO TEMPO

Squadre in campo, foto di rito.

Grande attesa al "Moccagatta", la Curva Nord alessandrina è piena, qualche vuoto nel rettilineo fronte tribuna. Nel settore ospiti, almeno 200 tifosi del Como. La sfida è sentita, gli ultimi precedenti sono trionfali per il Como. Ma oggi è un'altra storia. 

ALESSANDRIA - Il Como sfida in trasferta la capolista Alessandria, imbattuta e a punteggio pieno. La partita si disputa domenica al "Moccagatta" alle 18.30, per il Como è un test fondamentale. Rientra Fietta dopo il turno di stop, in panchina Crispino e Bertani, reduci da due infortuni. I piemontesi, trascinati da bomber Gonzalez, sono al completo: attesi allo stadio non meno 4 mila spettatori, in arrivo da Como almeno 200 sostenitori azzurri. Arbitra Pillitteri di Palermo, segui la cronaca web di Alessandria-Como su www.laprovinciadicomo.it

 

LEGA PRO A

Programma 6ª giornata (25/9) - Ore 14.30: Cremonese-Piacenza 1-2, Olbia-Livorno 1-0, Prato-Siena 1-2, Racing Roma-Lupa Roma 2-0, Viterbese-Renate 3-0Ore 18.30: Alessandria-Como 2-0, Lucchese-Arezzo 2-2, Pistoiese-Carrarese 3-0, Pro Piacenza-Pontedera 1-0, Tuttocuoio-Giana 0-1.

Classifica: Alessandria 18; Cremonese 13; Viterbese 12; Arezzo 11; Livorno, Renate e Giana 10; Piacenza 9; Tuttocuoio e Olbia 8; Pistoiese 7; Pontedera, Pro Piacenza, Siena e Racing Roma 6; Como e Lupa Roma 5; Lucchese 4; Carrarese 3; Prato 2.

Prossimo turno (2/10) - Ore 14.30: Arezzo-Pro Piacenza, Como-Racing Roma, Giana-Livorno, Lupa Roma-Viterbese, Piacenza-Olbia, Siena-Pistoiese. Ore 16.30: Renate-Prato. Ore 18.30: Carrarese-Tuttocuoio, Pontedera-Lucchese. Lunedì 3/10, ore 20.45: Alessandria-Cremonese.

di LARIOSPORT Lariosport

© riproduzione riservata