Venerdì 19 Febbraio 2016

Como ko ad Ascoli, salvezza più lontana

ASCOLI-COMO 1-0

Marcatore: Petagna al 7' st.

ASCOLI (4-1-4-1): Lanni; Del Fabro, Milanovic, Mitrea, Dimarco (dal 16' st Benedicic); Addae; Almici, Bianchi (dal 29' st Cacia), Giorgi (dal 42' st Carpani), Jankto; Petagna. A disposizione: Svedkauskas, Canini, Iotti, H'Maidat, Doudou, Perez. All. Mangia.

COMO (4-3-1-2): Scuffet; Cassetti, Casasola, Giosa, Marconi; Basha (dal 28' st Lanini), Fietta, Barella; Ghezzal (dal 12' st Bessa); Pettinari (dal 33' st Gerardi), Ganz. A disposizione: Crispino, Ambrosini, Kukoc, Brillante, Cristiani, La Camera. All. Festa.

Arbitro: Ripa di Nocera Inferiore.

NOTE - Ammoniti: Petagna, Jankto, Fietta, Barella, Almici. Angoli: 6-4.

 

49' - Finisce ad Ascoli, salvezza sempre più lontana per il Como, battuto 1-0 ad Ascoli. Sabato prossimo impegno a Brescia alle 15.

46' - Punizione al limite! Alè Como, forse è l'ultima chance! Sulla palla Gerardi, specialista.... palla sulla barriera, poi tiro debole di Bessa.

45' - Quattro minuti di recupero.

44' - Ultimi assalti del Como, con pochissima lucidità.

42' - Esce Giorgi, dentro Carpani.

40' - Il Como non trova spazi per attaccare.

37' - Terzo corner consecutivo per l'Ascoli.

36' - L'Ascoli fallisce il raddoppio in contropiede con Petagna, bravo Fietta a recuperare sull'attaccante bianconero.

33' - Terzo cambio per Festa: esce Pettinari, al suo posto entra Gerardi. 

31' - Punizione da venti metri per il Como. Parte Lanini... palla centrale e Lanni para.

30' - Ci prova Bessa! L'italo brasiliano colpisce d'esterno destro, il pallone esce.

29' - Nell'Ascoli fuori Bianchi, dentro Cacia: 4-4-2 per mister Mangia.

28' - Esce Basha, al suo posto Lanini. Como a trazione anteriore. 

27' - Ancora Como! Palla di Cassetti per Pettinari, botta deviata in ciorner da Lanni. Sull'angolo di Barella, colpo di testa di Cassetti alto di poco. 

23' - Punizione da sinistra di Bessa, palla a giro che termina alta.

21' - Petagna colpisce volontariamente il pallone con il braccio: niente giallo, l'attaccante evita l'espulsione.

20' - Altra occasione per il Como! Barella non tira, serve a sinistra Bessa che cerca di piazzare il pallone sul palo più lontano, ma Lanni blocca a terra.

19' - Petagna cade in area toccato da Marconi, si prosegue.

17' - Como vicino al pareggio! Palla di Ganz in mezzo, la tocca Pettinari, il pallone danza sulla linea di porta e viene allontanato da Jankto.

16' - Crampi per Dimarco, al suo posto entra l'ex Benedicic.

12' - Esce Ghezzal, al suo posto entra Bessa. Barella si sposta sulla trequarti.

9' - Punizione di Ghezzal, palla a lato.

7' - GOL - Ascoli in vantaggio: gol di Petagna. L'attaccante dopo una mischia al limite riceve a centro area un pallone servito con il tacco da Jankto e batte Scuffet.

6' - Como in attacco, cross in area di Cassetti da destra, troppo alto per Ganz.

5' - Barella è il quarto ammonito della partita, per un fallo a centrocampo.

4' - Lancio per Ganz di Baha, ma l'attaccante è in fuorigioco. 

1' - Si riprende ad Ascoli! Punizione al limite per l'Ascoli per un fallo di mano di Giosa. Pericolo! Traversa di Mitrea, Como fortunato nell'occasione.

CRONACA SECONDO TEMPO

 

46' - Squadre negli spogliatoi sullo 0-0: una buona occasione per il Como nel primo tempo, almeno un paio per l'Ascoli. Due interventi importanti di Scuffet, ma il pareggio serve a poco.

45' - Un minuto di recupero prima dell'intervallo.

44' - Addae crolla in area, si accende un battibecco tra i giocatori. Ammoniti Jankto e Fietta.

42' - Fallo su Pettinari al limite! Ripa lascia correre.

40' - Ghezzal e Addae a muso duro, Ripa non prende provvedimenti.

34' - Cross da destra di Pettinari, la difesa libera. Azzurri in crescita, alè ragazzi!

30' - Azione insistita del Como al limite, c'è un fallo su Pettinari, l'arbitro lascia correre: la palla arriva a destra a Cassetti che calcia male il pallone da posizione defilata.

29' - Corner di Ghezzal da destra, Pettinari colpisce alto di testa sul primo palo.

28' - Contropiede Como! Ganz però fallisce l'ultimo passaggio.

27' - Ancora una palla gol per l'Ascoli: Giorgi dal limite serve a sinistra Jankto, il suo diagionale però è lento e Scuffet blocca.

22' - Numero di Pettinari sul fondo, riesce a conquistare un corner.

21' - Ascoli pericolosissimo: Jankto a sinistra batte Giosa sulla corsa, ci prova di sinistro ma Scuffet è ancora bravo a opporsi, deviando in corner.

15' - Scuffet vola all'incrocio! Tira Mitrea dal limite, il portierone azzurro ci arriva con la mano aperta. 

14' - Sforbiciata al volo di Ghezzal dal limite, dopo una respinta della difesa ascolana.

12' - Anche l'Ascoli è pericolosissimo! Corner di Jankto, Milanovic tocca di testa, Scuffet smanaccia, Fietta devia.

10' - Occasione per il Como! Barella lancia Pettinari, che vince un contrasto con Dimarco ma non riesce a superare Lanni in uscita, calciando a lato.

9' - Cross da destra, Fietta anticipa Jankto.

5' - Replica dell'Ascoli con un tiro da fuori di Dimarco, palla alta. 

2' - Como in avanti, fallo su Ganz. Punizione da posizione laterale per gli azzurri... Rischia l'autorete Addae! Il centrocampista di testa costringe Lanni a un grande intervento.

1' - Si parte! Sfida decisiva al "Del Duca" per il Como, la salvezza passa da Ascoli! Alè Como!

CRONACA PRIMO TEMPO

 

 

Risultati 27ª giornata - Venerdì 19/2, ore 20.30: Bari-Latina 0-0Sabato 20/2, ore 15: Ascoli-Como 1-0, Cagliari-Pescara 2-1, Livorno-Cesena 1-1, Modena-Brescia 1-0, Novara-Ternana 1-2, Pro Vercelli-Entella 2-3, Spezia-Lanciano 2-0, Vicenza-Avellino 0-0Domenica 21/2, ore 12.30: Salernitana-Crotone. Lunedì 22/2, ore 20.30: Perugia-Trapani.

Classifica: Cagliari 61; Crotone 55; Pescara 48; Cesena 43; Novara * 42; Bari 41; Entella e Spezia 40; Brescia 39; Avellino 37; Ternana 36; Perugia 34; Latina e Trapani 33; Ascoli e Livorno 31; Vicenza 30; Modena 29; Pro Vercelli 28; Lanciano * 26; Salernitana 24; Como 21. * Penalizzazioni: Novara -2; Lanciano -2.

Prossimo turno - Venerdì 26/2: Novara-Pro Vercelli ore 19, Cesena-Cagliari ore 21. Sabato 27/2, ore 15: Avellino-Livorno, Brescia-Como, Crotone-Vicenza, Entella-Perugia, Lanciano-Bari, Latina-Modena, Pescara-Ascoli, Ternana-Spezia, Trapani-Salernitana.

 

 

di LARIOSPORT Lariosport

© riproduzione riservata