Venerdì 15 Aprile 2016

Il Como dura un tempo prima del tris del Bari

BARI-COMO 3-0

Marcatori: Puscas al 14', Dezi al 22', Rosina al 34' st.

BARI (4-3-3): Micai; Donkor, Tonucci, Di Cesare, Gemiti; Defendi (dal 17' st Dezi), Romiz (dal 24' st Donati), Valiani; Rosina, Puscas, Sansone (dal 37' st De Luca). A disposizione: Guarna, Contini, Rada, Jakimovski, Lazzari, Maniero. All. Camplone.

COMO (3-5-2): Scuffet; Ambrosini, Cassetti, Casasola (dal 30' st Giosa); Marconi, Basha, La Camera (dal 24' st Brillante), Scapuzzi, Madonna; Ganz, Gerardi (dal 12' st Pettinari). A disposizione: Crispino, Lanini, Cristiani, Cech, Kukoc. All. Cuoghi.

Arbitro: Marini di Roma.

NOTE - Spettatori 22592. Ammoniti: Romizi, Scapuzzi, Gemiti, Puscas, Madonna. Angoli: 6-2.

49' - Partita finita, il Bari vince 3-0 e si conferma al terzo posto. Como sempre più in basso e a un passo dalla Lega Pro.

47' - Intervento deciso di Giosa su De Luca, in area, palla in corner.

45' - Quattro minuti di recupero. 

43' - Ultimi minuti, il Como non ci prova nemmeno più. Cassetti tenta un improbabile tiro da centrocampo, senza esito.

41' - Cassetti ci prova su punizione: forte e rasoterra, Micai para senza problemi.

37' - Nel Bari esce Sansone ed entra De Luca

36' - Brutto fallo di Madonna su Dezi, ammonito.

34' - GOL - Strepitoso Rosina: da destra fa partire un sinistro a giro che s'infila alle spalle di Scuffet. Terzo gol del Bari e partita chiusa.

30' - Esce Casasola - forse vittima dei crampi -, al suo posto entra Giosa.

29' - Como vicino al gol! Tonucci rinvia male su Ganz, il bomber calcia in diagonale ma sbaglia. 

28' - Primo corner per il Como, nulla di fatto. C'è Casasola infortunato, Como in dieci per ora.

24' - Esce Romizi, al suo posto Donati. Un cambio anche per Cuoghi: fuori La Camera, dentro Brillante.

22' - GOL - Raddoppio del Bari. Como sbilanciato, Rosina pesca in profondità Dezi che batte Scuffet con un preciso diagonale da destra.

21' - Palla di Ganz per Pettinari: tiro dal limite, Micai blocca a terra.

19' - Ci prova Ambrosini dal limite: Micai blocca.

17' - Nel Bari fuori il capitano del bari, Defendi, al suo posto Dezi.

14' - GOL - Bari in vantaggio: Sansone ci prova dal limite, Scuffet respinge, sulla ribattuta Puscas è libero di segnare e portare i padroni di casa in vantaggio.

12' - Rischio! Sansone trova Rosina in area: il fantasista barese controlla e calcia alto da ottima posizione. Primo cambio nel Como: fuori Gerardi, dentro Pettinari.

11' - Il Como ora è davvero in partita: Gerardi prolunga per Ganz che si allarga troppo e conclude debolmente.

10' - Ancora Como! Cassetti serve bene Gerardi che entra in area ma perde malamente il pallone. 

9' - Cavalcata di Madonna a sinistra: cross in mezzo ma non c'è nessun compagno.

8' - Marconi conquista palla sulla trequarti, avanza e prova il tiro: altissimo. 

7' - Gemiti cross da sinistra, Valiani non ci arriva e commette fallo su Madonna.

3' - Grande cross da destra di Defendi, Rosina non riesce a colpire il pallone.

2' - Cross di Marconi, colpo di testa di Gerardi: Micai para. Buon inizio di ripresa per il Como. 

1' - Si riprende al San Nicola! Non ci sono cambi nelle due formazioni.

CRONACA SECONDO TEMPO

 

45' - Finisce il primo tempo. Il Como si sta difendendo bene dagli attacchi del Bari, ma non è riuscito a pungere. 

42' - Scatto di Defendi, fallo di Scapuzzi che viene ammonito. Punizione da destra, molto pericolosa. Nulla di fatto, poi numero di Rosina: scatta e rientra verso il centro ma fallisce comopletamente il cross sul secondo palo.

37' - Como in attacco: Scapuzzi converge da sinistra, tenta la conclusione, ma è centrale. Nessun problema per l'ex Micai.

36' - Ganz scatta, ma è in fuorigioco. 

34' - Punizione da venticinque metri per il Bari. Sansone sulla palla. Nulla di fatto, palla sulla barriera.

28' - Bari pericoloso! Sansone da sinistra impegna Scuffet con un rasoterra, sulla respinta lo stesso Sansone tenta nuovamente la conclusione, Scuffet gli dice ancora di no deviando in corner.

26' - Rosina si fa trenta metri palla al piede, converge e tenta il tiro, respinto da Cassetti.

24' - Azione prolungata del Como: Madonna recupera palla sul fondo, cerca Ganz e la difesa barese libera. Il Como sembra tornato in partita dopo aver subìto il Bari nei primi minuti.

22' - Sansone in fuorigioco: segna, ma il gioco era già fermo.

20' - Como in contropiede! Basha serve a destra Gerardi che spreca calciando sull'esterno della rete: poteva fare meglio l'attaccante del Como.

18' - Palla lunga per Puscas, chiude Cassetti: quarto corner per il Bari.

13' - Ancora un corner da sinistra di Sansone, Tonucci disturbato da Ambrosini colpisce di coscia e manda a lato di poco.

12' - Ancora Bari: cross da destra di Donkor, colpo di testa centrale di Puscas, Scuffet devia in corner.

9' - Il Bari spinge con Rosina, Marconi riesce a intercettare il cross pericoloso dell'ex Torino. 

8' - Non si chiude in attacco un triangolo tra Ganz e Gerardi, il Bari riparte ma Cassetti chiude bene su Puscas.

7' - Casasola chiude bene e riparte, ma il Bari riconquista alla svelta il pallone. 

5' - Punizione da sinistra per il Bari: batte Sansone, palla tagliata sul secondo palo dove sbuca Tonucci. Il colpo di testa del difensore termina a lato. 

3' - Sansone buca la difesa da destra, ma Ambrosini rimedia in corner.  

1' - Si parte! A Bari serve un'impresa per sperare nella salvezza. Como in maglia blu, Bari in biancorosso, una trentina di comaschi nel settore ospiti. Como in attacco.

CRONACA PRIMO TEMPO

 

Nel Como c'è Cassetti al centro della difesa, torna titolare Gerardi dopo mesi. Anche Scapuzzi trova spazio tra i titolari a centrocampo.

Trentamila tifosi al San Nicola, galvanizzato dall'andamento della squadra e dall'arrivo allo stadio del tycoon malese Datò Noordin Ahmad.

BARI - Trasferta a Bari per il Como, impegnato sabato alle 15 al San Nicola. La partita apre un ciclo terribile, tre partite in una settimana contro le prime tre della classifica: dopo l'impegno in Puglia, il Como affronterà martedì sera al Sinigaglia il Cagliari e sabato prossimo sarà di scena sul campo della capolista Crotone. Nel Como fuori Bessa e Barella per squalifica oltre agli infortunati Fietta, Ghezzal e Andrenacci. Il Bari viaggia sulle ali dell'entusiasmo: è in serie utile da cinque partite e il nuovo proprietario, il tycoon malese Datò Noordin Ahmad, in conferenza stampa ha promesso un Bari ai vertici del calcio italiano in cinque anni. Arbitra Marini di Roma, segui la cronaca web di Bari-Como su www.laprovinciadicomo.it

 

Risultati 36ª giornata - Venerdì 15/4: Crotone-Spezia 0-0, Pescara-Cesena 1-0Sabato 16/4, ore 15: Bari-Como 3-0, Cagliari-Brescia 6-0, Entella-Modena 1-0, Latina-Lanciano 2-2, Novara-Livorno 2-1, Perugia-Avellino 2-0, Pro Vercelli-Salernitana 1-1, Trapani-Ascoli 4-3, Vicenza-Ternana 2-1.

Classifica: Crotone 74; Cagliari 71; Bari 60; Trapani 59; Pescara e Spezia 58; Novara * ed Entella 57; Cesena 55; Perugia e Brescia 51; Avellino e Ternana 44; Ascoli 42; Vicenza 41; Lanciano *, Latina e Pro Vercelli 40; Modena e Salernitana 36; Livorno 33; Como 28. * Penalizzazioni: Lanciano e Novara -2.

Prossimo turno - Lunedì 18/4, ore 20.30: Cesena-Crotone. Martedì 19/4, ore 20.30: Ascoli-Bari, Avellino-Trapani, Brescia-Entella, Como-Cagliari, Lanciano-Novara, Livorno-Latina, Modena-Perugia, Salernitana-Vicenza, Spezia-Pescara, Ternana-Pro Vercelli. 

di LARIOSPORT Lariosport

© riproduzione riservata