Martedì 19 Aprile 2016

Como battagliero, Cristiani non basta: 1-1 contro il Cagliari

COMO-CAGLIARI 1-1

Marcatori: Deiola al 42' pt; Cristiani al 20' st.

COMO (3-5-1-1): Scuffet; Ambrosini, Giosa, Casasola; Madonna, Cristiani (dal 43' st Brillante), Basha (dal 30' pt La Camera), Bessa, Cech (dall'8' st Marconi); Lanini; Ganz. A disposizione: Crispino, Pettinari, Ghezzal, Gerardi, Scapuzzi, Cassetti. All. Cuoghi.

CAGLIARI (4-3-1-2): Storari; Balzano, Ceppitelli, Capuano, Murru; Munari (dal 18' st Cinelli), Fossati (dal 36' st Di Gennaro), Tello; Deiola; Sau (dal 22' st Cerri), Giannetti. A disposizione: Rafael, Colombo, Barreca, Krajnc, Pisacane, Salamon. All. Rastelli.

Arbitro: Saia di Palermo.

NOTE - Spettatori paganti 2609, abbonati 1370, incasso di 36.864,54 euro. Ammoniti: Ambrosini, Fossati, Cristiani, Ceppitelli, La Camera. Angoli: 6-9.  

49' - Finisce in parità, 1-1 al Sinigaglia tra Como e Cagliari al termine di una partita piacevole. Un punto che, come i due precedenti incontri con Pro Vercelli ed Entella non serve a nulla.

47' - Ultimo minuto, ma il gioco non riprende per i crampi di Giosa. Si prosegue oltre i tre minuti indicati.

45' - Saranno tre i minuti di recupero, prima del termine. Cerri spreca una buona occasione calciando sull'esterno della rete. 

43' - Como vicino al raddoppio: palla da destra Di Madonna, Ganz sul primo palo riesce solo a sfiorare. Palla fuori. Esce Cristiani, al suo posto Brillante.

41' - Ci prova anche Lanini: diagonale parato da Storari.

40' - Palla a destra per Madonna, cross smorzato: Storari blocca in uscita alta.

36' - Terzo cambio Cagliari: esce Fossati, entra Di Gennaro.

34' - Palla in area per Cerri, per fortuna c'è una deviazione in corner.

31' - Tello dal limite... Scuffet para.

28' - Mischia furibonda in area comasca, due conclusioni cagliaritane repinte dalla difesa.

27' - Scuffet mette la mano all'incrocio per deviare un colpo di testa schiacciato di Giannetti.

25' - Balzano scende a destra, palla in mezzo per Cerri: colpo di testa alto.

22' - Nel Cagliari fuori Sau, dentro Cerri.

20' - GOOOOOOOOOLLLLL!!! - Pareggia Cristiani! Il centrocampista riceve palla da sinistra da Bessa e, ben appostato, batte Storari con una conclusione non pulita ma efficace.

18' - Primo cambio Cagliari: fuori Munari, dentro Cinelli.

17' - Ci prova La Camera, palla alta.

15' - Como all'attacco: Bessa lancia Marconi a sinistra, palla in mezzo, calcio d'angolo.

12' - Uscita con i pugni di Scuffet, a deviare un cross di Capuano. Sull'azione, tiro di Giannetti parato da Scuffet.

8' - Infortunio muscolare anche per Cech, al suo posto Marconi: è il secondo cambio nel Como. 

5' - Avanza Bessa, si accentra e calcia dal limite: palla ribattura dalla difesa. 

2' - Seconda occasione per il Como! Lanini scatta centralmente, dribbla Storari, ma si allarga troppo sulla destra e l'azione sfuma.

1' - Si riprende e dopo venti secondi il Como sfiora il pari! Retropassaggio di Ganz per Bessa, gran tiro di Bessa e Storari devia in corner.

CRONACA SECONDO TEMPO

 

46' - Finisce il primo tempo, il Como perde 1-0, un risultato non del tutto meritato. Ma il Cagliari ha uomini in grado di cambiare la partita da un momento all'altro.

45' - Un minuto di recupero prima dell'intervallo.

42' - GOL - Deiola porta in vantaggio il Cagliari: corner di Fossati, il trequartista interviene in scivolata.

35' - Un'altra bella azione del Como: Madonna trova sul secondo palo Lanini, sponda per Ganz ma la conclusione del bomber è ribattuta dalla difesa.

30' - Infortunio per Basha, entra La Camera.

28' - Palla in area per Ganz, che perde il tempo per la conclusione.

24' - Como in attacco: Madonna da destra serve Cech, diagonale al volo, sulla traiettoria c'è Cristiani che tocca sul fondo.

21' - Buon momento del Como: Madonna vola sul fondo, palla in mezzo, troppo lunga per i i compagni.

18' - Bravissimo Lanini! L'attaccante del Como ruba palla sulla trequarti, batte in velocità Capuano e, in area, tenta un rasoterra in diagonale: l'esperto Storari, devia.

16' - Cagliari in attacco, dopo un'azione del Como: colpo di testa di Giannetti, palla alta. 

12' - Riparte il Como, in contropiede il Cagliari vince un rimpallo vanificando la palla in profondità di Lanini.

10' - Primo corner per il Cagliari, la difesa respinge.

7' - Sau fallisce il gol del vantaggio, diagonale rasoterra fuori di poco.

6' - Cagliari vicino al gol: azione in velocità, palla al limite per Munari che calcia alto di poco.

4' - Ottima chiusura di Casasola su Giannetti.

1' - Si parte! Subito due corner per il Como. Nulla di fatto, purtroppo.

CRONACA PRIMO TEMPO 

 

Tutto pronto al Sinigaglia, le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo. Circa 600 i tifosi del Cagliari nel settore ospiti.

COMO - Luci accese questa sera al Sinigaglia: alle 20.30 il Como affronta il Cagliari secondo in classifica. Ormai ridotte al lumicino le speranze per il Como di salvarsi, ma Cuoghi promette battaglia. Rientra Bessa, squalificato Barella, c'è Cristiani, in difesa Giosa al posto di Cassetti. Nel Cagliari due assenze pesanti in attacco, Joao Pedro e Farias: anche vincendo, i sardi non riuscirebbero a festeggiare la matematica promozione in serie A. Arbitra Saia di Palermo, cronaca web di Como-Cagliari su www.laprovinciadicomo.it.

 

Risultati 37ª giornata - Lunedì 18/4, ore 20.30: Cesena-Crotone 2-1Martedì 19/4, ore 20.30: Ascoli-Bari 0-1, Avellino-Trapani 1-3, Brescia-Entella 2-0, Como-Cagliari 1-1, Lanciano-Novara 2-1, Livorno-Latina 1-0, Modena-Perugia 3-0, Salernitana-Vicenza 0-0, Spezia-Pescara 0-1, Ternana-Pro Vercelli 2-2

Classifica: Crotone 74, Cagliari 72, Bari 63, Trapani 62, Pescara 61, Cesena, Spezia 58, Novara *, Entella 57, Brescia 54, Perugia 51, Ternana 45, Avellino 44, Lanciano * 43, Vicenza, Ascoli 42, Pro Vercelli 41, Latina 40, Modena 39, Salernitana 37, Livorno 36, Como 29. * Penalizzazioni: Lanciano e Novara -2.

Prossimo turno - Sabato 23/4: Bari-Modena, Cagliari-Lanciano, Crotone-Como, Pescara-Brescia, Pro Vercelli-Avellino, Ternana-Ascoli, Trapani-Cesena ore 15; Vicenza-Spezia ore 18. Domenica 24/4: Salernitana-Livorno ore 15, Latina-Entella ore 17.30. Lunedì 25/4: Novara-Perugia ore 20.30.

 

di LARIOSPORT Lariosport

© riproduzione riservata