Sabato 21 Gennaio 2017

Como raggiunto nel recupero, con la Giana è 1-1

COMO-GIANA 1-1

Marcatori: Chinellato al 36' pt; Bruno al 46' st.

COMO (3-5-2): Zanotti; Nossa, Briganti, Fissore; Cristiani (dal 18' st Sperotto), Pessina, Fietta, Cavalli (dal 33' Di Quinzio), Marconi; Chinellato, Le Noci. A disposizione: Barlocco, Cuoco, Cicconi, Antezza, Scaglione, Kolaj, Cortesi, Piacentini, Peverelli, Damian. All. Gallo.

GIANA (3-5-1-1): Sanchez; Perico, Montesano (dal 29' st Ferrari), Solerio; Iovine, Marotta, Pinto (dal 13' st Gullit), Biraghi, Augello; Chiarello; Bruno. A disposizione: Capaccio, Tremolada, Bonalumi, Greselin, Rocchi, Capano, Sosio. All. Albè.

Arbitro: Boggi di Salerno.

NOTE - Spettatori paganti 512, abbonati 1179, incasso di 8743,20 euro. Ammoniti: Fietta, Briganti, Montesano, Cavalli, Marconi, Biraghi. Angoli: 3-7.

48' - Finisce la partita, il Como non riesce piàù a vincere: quinta partita senza vittoria. Domenica trasferta alle 16.30 contro il Livorno.

46' - GOL - Bruno pareggia: l'attaccante riceve sulla destra una punizione di Biraghi e batte Zanotti in diagonale.

41' - Ancora bravo Chinellato: lotta su un pallone al limite, tenta il tiro che esce di pochissimo alla sinistra di Sanchez. 

39' - Como in attacco: Le Noci serve a destra Marconi, conclusione alta. Sul ribaltamento di fronte, Gullit colpisce di testa, anche in questo caso senza precisione: palla alta di poco. 

37' - Colpo di testa di Marotta, da pochi passi: palla fuori.

35' - Di Quinzio in contropiede fa tutto da solo, entra in area a sinistra e calcia alto, ma al centro c'erano due compagni liberi...

33' - Esce Cavalli, dentro Di Quinzio: buon esordio per il centrocampista.

29' - Nella Giana fuori Montesano, dentro Ferrari.

28' - Colpo di testa di Iovine, Zanotti blocca senza problemi.

25' - Contropiede della Giana, Pessina salva provvidenzialmente in angolo.

21' - Botta dal limite di Perico, deviato in corner da Zanotti. 

18' - Nel Como fuori Cristiani, dentro Sperotto.

15' - Ecco i dati degli spettatori: paganti 512, abbonati 1.179, incasso di 8.743,20 euro.

14' - Occasione Giana! Palla per Bruno in area, diagonale intercettato dal recupero di Marconi.

13' - Primo cambio Giana: fuori Pinto, dentro Gullit.

10' - Ottimo Chinellato: controlla palla al limite, aspetta l'inserimento di Cristiani che si allunga troppo il pallone favorendo la parata di Sanchez in uscita.

8' - Brivido! Punizione da sinistra di Biraghi, palla sul secondo palo e botta al volo di Bruno che colpisce l'esterno della rete.

6' - Colpo di testa di Chiarello, para Zanotti, ma l'arbitro ferma l'azione per un fallo del trequartista della Giana.

2' - Como in attacco, bella palla dal fondo di Chinellato, Montesano anticipa di testa Cristiani. 

1' - Si riparte con il secondo tempo. 

CRONACA SECONDO TEMPO

 

46' - Boggi fischia la fine del primo tempo, squadre al riposo con il Como in vantaggio 1-0 grazie alla rete messa a segno da Chinellato, unico acuto di una partita poco emozionante. I parziali dagli altri campi: Alessandria-Lucchese 0-1, Olbia-Pontedera 1-2, Piacenza-Renate 0-0, Pistoiese-Prato 2-0.

45' - Un minuto di recupero.

44' - Punizione al limite per la Giana, palla sulla barriera. Ammonito nell'occasione Briganti: era in diffida, sarà squalificato e salterà la trasferta a Livorno.

43' - Il Como spinge, Chinellato anticipato su un cross rasoterra da sinistra.

37' - Como vicino al 2-0! Palla in area per Le Noci, girata immediata deviata in corner.

36' - GOOOOOOOLLLLL!!! - Como in vantaggio! La rete è di Chinellato, la sesta in campionato. L'attaccante accompagna l'azione d'attacco, in area riceve palla da Marconi e batte Sanchez sul primo palo. Alè ragazzi!

33' - Terzo corner per la Giana, nulla di fatto dopo la battuta.

30' - Palo di Cavalli! Il passaggio a centro area per Chinellato diventa un tiro in porta: Sanchez immobile, palla sul palo. Cresce il Como, sostenuto dai tifosi.

26' - Bella apertura di Le Noci per Chinellato, l'attaccante da posizione defilata tenta la conclusione che termina fuori.

23' - Provvidenziale salvataggio di Briganti, in anticipo su Bruno: corner per la Giana.

20' - Si rivede il Como: palla di Le Noci da destra, troppo lunga per Chinellato.

16' - Giana in avanti, Fissore salva in corner.

15' - Tentativo da fuori di Chiarello, pallone altissimo.

13' - In campo i due nuovi acquisti del Como: Fissore in difesa a sinistra, Cavalli mezz'ala sinistra. Primo corner per il Como!

8' - I giocatori faticano a stare in piedi, ma si gioca. Finora nessuna occasione vera per le due formazioni.

2' - Ammonito Fietta per un fallo a centrocampo.

1' - Partiti!! Giana subito in avanti, cross da destra la fascia ghiacciata) di Iovine e palla bloccata da Zanotti.

CRONACA PRIMO TEMPO

 

Alle 14.30 si giocano, oltre a Como-Giana, anche Alessandria-Lucchese, Olbia-Pontedera, Piacenza-Renate, Pistoiese-Prato.

Buon pomeriggio dallo stadio Sinigaglia. Torna il campionato, tra dieci minuti inizierà Como-Giana. Campo al limite della praticabilità: la fascia sotto la tribuna coperta è quasi del tutto ghiacciata. Non sembra però che l'arbitro voglia procedere con il rinvio della partita. 

COMO - Conclusa la lunga pausa invernale, torna il campionato di Lega Pro. Il Como affronta domenica alle 14.30 al Sinigaglia la Giana Erminio, formazione quest'anno già battuta due volte, in campionato e in Coppa Italia. Assenti Bertani e De Leidi, possibile debutto per i nuovi arrivati, Fissore e Cavalli. Arbitra Boggi di Salerno, segui la cronaca web di Como-Giana su www.laprovinciadicomo.it. 

 

LEGA PRO A - 22ª GIORNATA

Risultati (22/1) - Ore 14.30: Alessandria-Lucchese 2-1, Como-Giana 1-1, Olbia-Pontedera 3-2, Piacenza-Renate 0-0, Pistoiese-Prato 2-0Ore 16.30: Carrarese-Livorno 0-2, Cremonese-Pro Piacenza 1-1, Siena-Arezzo 0-1, Tuttocuoio-Lupa Roma 0-0Ore 20.30: Racing Roma-Viterbese 0-0.   

Classifica - Alessandria 53; Cremonese 46; Livorno 45; Arezzo 42; Renate 33; Lucchese * 32; Giana, Olbia, Piacenza e Viterbese 31; Como 30; Siena 29; Pistoiese 28; Tuttocuoio e Carrarese 22; Pro Piacenza e Pontedera 20; Lupa Roma 19; Prato e Racing Roma 13Penalizzazioni: * Lucchese -1

Prossimo turno (29/1) - Ore 14.30: Giana-Cremonese, Lucchese-Tuttocuoio, Pro Piacenza-Olbia, Renate-Racing Roma, Viterbese-Piacenza. Ore 16.30: Arezzo-Alessandria, Livorno-Como, Prato-Carrarese. Ore 18.30: Pontedera-Pistoiese. Ore 20.30: Lupa Roma-Siena. 

 

di LARIOSPORT Lariosport

© riproduzione riservata